LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A piedi lungo la necropoli di Pantalica una passeggiata tra archeologia e natura
ISABELLA DI BARTOLO
17 febbraio 2017 LA REPUBBLICA





Visitare Pantalica immergersi in un'atmosfera rarefatta dove la natura e l'archeologia si fondono insieme. Un sito unico al mondo tanto da aver ottenuto il riconoscimento Unesco, che dal 2008 divide con la citt di Siracusa, proprio per le sue peculiarit storiche e paesaggistiche che rendono Pantalica un luogo sospeso nel tempo. La pi grande necropoli rupestre della Sicilia conta oltre 5mila tombe scavate nella roccia e si erge su un altipiano tra due fiumi, l'Anapo e il Calcinara, regalando scorci naturalistici e silenzi. Si estende nel cuore ibleo tra i Comuni di Sortino e Ferla, poco distante dagli altri borghi montani del Siracusano ed raggiungibile da due versanti. Scoperta alla fine dell'Ottocento da Paolo Orsi, riecheggia qui il nome mitologico del re Hyblon e le leggende del suo antico regno poi perduto e che, durante le incursioni di barbari, pirati e arabi, divenne rifugio per le popolazioni che qui hanno lasciato testimonianze trasformando le tombe in chiese bizantine. Restano tracce di decorazioni policrome e segni di un culto antico dentro piccolo oratori rupestri dedicati ai santi Nicolicchio e Micidiano. Molti dei reperti che qui Orsi port alla luce, come descrive nei suoi taccuini raccontando di un mese incessante di lavoro e di tombe inaccessibili, sono in esposizione al museo archeologico di Siracusa per narrare la storia di un sito di riferimento per la Sicilia.

Un alveare di pietra tra il verde dell'altipiano ibleo sulla cui sommit si trovano i resti del "palazzo del principe", l'unica costruzione lapidea pi antica rimasta. A circondare il sito anche il bosco dei Giarranauti che conserva anche i resti di un villaggio bizantino e di una antica conceria. E poi, ancora, resti di "archeologia industriale" con le tracce della linea ferroviaria che fino agli anni Cinquanta collegava la zona costiera della Sicilia con l'entroterra (la tratta Siracusa-Vizzini) attraversando la valle dell'Anapo, di cui rimangono gallerie ed edifici.

Sono luoghi che i visitatori percorrono a piedi orientandosi con i cartelli all'interno dell'area naturalistica, per scoprire un panorama silenzioso che racconta la storia pi antica dell'Isola.




news

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news