LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Le due basiliche che resistono. Il priore e labate: Le barriere mai
Antonio Passanese
Corriere fiorentino 15/2/2017

Cos San Miniato e Santo Spirito ce la fanno da sole
Chiese con il ticket? Per carit, non diciamo eresie. Dopo la proposta rilanciata ieri dal ministro della cultura Dario Franceschini che vorrebbe introdurre il biglietto dingresso al Pantheon, il quotidiano dei vescovi Avvenire , riapre il dibattito sulle chiese a pagamento. Di cui, il priore di Santo Spirito e labate di San Miniato al Monte non vogliono neanche sentirne parlare. Il primo, lagostiniano padre Giuseppe Pagano, definisce anche solo lipotesi del biglietto dingresso nel Pantheon una boutade di cattivo gusto, il secondo, il benedettino olivetano padre Bernardo Gianni, invece si lascia andare a una provocazione: Nel caso fossimo obbligati, ci opporremo facendo lo sciopero delle preghiere.
E a tal proposito i due monaci ricordano che del 2012 la nota con cui il consiglio permanente della Conferenza Episcopale riafferma il principio dellapertura gratuita delle chiese, come luoghi dedicati primariamente alla preghiera comunitaria e personale, regola da applicarsi anche ai luoghi di culto di grande rilevanza storico-artistica, interessati da flussi turistici notevoli. Insomma, per il priore e labate far pagare un biglietto a chi decide di entrare in chiesa sarebbe del tutto illegittimo e probabilmente allontanerebbe anche i fedeli. Non si pu fare cassetta con i luoghi di culto, si sfoga padre Giuseppe. Anche labate Bernardo Gianni si dice assolutamente contrario alla musealizzazione delle chiese. Non ci pu essere una barriera economica allingresso dice e se devo essere sincero io non entrerei mai in una chiesa dove si costretti a pagare il ticket. La basilica di Santo Spirito e quella di San Miniato seppur molto visitate dai turisti stranieri e italiani oggi riescono a mantenersi grazie alle attivit organizzate da alcune associazioni, al volontariato e alle offerte. Certo, il denaro non basta mai e i trasferimenti dallo Stato (entrambe sono di propriet del Demanio) non ci sono pi ma prima di arrivare a parlare di bigliettazione chi fa il ministro vada sul territorio, si confronti con la gente e tragga ispirazione dalle tante esperienze. Firenze potr insegnargli tanto. In Santo Spirito, per esempio, grazie agli Amici di Santo Spirito il priore padre Giuseppe sempre riuscito a tenere la chiesa aperta a tutti, e gratuitamente: Ma con i turisti siamo rigorosi: niente foto, contegno ed educazione. Devono ricordare che le chiese non sono un museo. Per quanto riguarda, poi, la manutenzione straordinaria compito del Comune, al resto ci pensiamo noi frati e i volontari. Lunica cosa che ci costa davvero tanto il custode su cui non c alcuna agevolazione fiscale. Per il resto, per, siamo davvero ben organizzati.
Non va diversamente nella millenaria basilica di San Miniato dove i monaci, pur non ricevendo alcuna sovvenzione, garantiscono la vigilanza dellinterno e dellesterno a loro spese: Ci manteniamo con il nostro lavoro spiega labate Bernardo Gianni La spiritualit benedettina, che nellora et labora ha una delle sue chiavi essenziali ripugna lidea di dover vivere delle offerte o peggio ancora della bigliettazione di un luogo che per bellezza e vocazione evangelica appartiene a tutti e a tutti destinato. Con i prodotti del nostro laboratorio, con la sensibilit delle persone che frequentano San Miniato e con il piccolo ma significativo contributo che Palazzo Vecchio ci assegna per la sorveglianza del cimitero delle Porte Sante cerchiamo di far fronte a tutto: comunit, carit a chi ha bisogno e custodia dei beni artistici.
E per governare i flussi turistici? Semplice: ai gruppi di visitatori, soprattutto scolastici, prima della visita ricordiamo le rigide regole di comportamento da tenere in chiesa per non dare fastidio ai fedeli che sono in preghiera .



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news