LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Edificio fragile. Lavori durgenza per il Broletto
Paola DAmico
Corriere della Sera - Milano 12/2/2017

Lavori al Palazzo della Ragione: la giunta d il via al restauro della copertura del Broletto. Il responso dei tecnici, da mesi al capezzale del palazzo fragile, non ha lasciato altra strada. Per somma urgenza stanziati 830 mila euro: i cantieri dovranno concludersi entro agosto. Il Municipio 1 sollecita il bando per le facciate.

Per il Palazzo della Ragione, la giunta ha deciso un intervento di somma urgenza. Il responso dei tecnici non lascia alternative. La copertura a rischio. Per i lavori sono stati stanziati 830 mila euro e la tempistica prevede che si concludano entro agosto. Il Municipio Centro Storico chiede che parta al pi presto anche il bando per il restauro delle facciate e dei grandi finestroni ellittici. Questo consentirebbe di ottimizzare luso dei ponteggi. Lassessore ai Lavori Pubblici, Gabriele Rabaiotti, conferma: un problema di coordinamento ed uno dei nostri obiettivi. Intanto, sul palazzo fragile interviene anche il presidente dellAnpi provinciale: Si pensi anche a come valorizzare i portici dice Roberto Cenati dove ci sono le targhe con i nomi di 1739 milanesi, resistenti e deportati, che non sono pi tornati dai lager nazisti. Questo deve diventare uno dei luoghi della memoria nella citt.

I lavori al Broletto riguarderanno copertura, sottogronda e fascia marcapiano, la riga di mattoni che segna la divisione tra un piano e laltro. Gli interventi si sono resi necessari dopo che, nei mesi scorsi, si erano verificate cadute accidentali di materiale, perch le linee del colmo e della gronda stanno subendo uno scivolamento verso il basso, scalzando i coppi ed aprendo spazi ad infiltrazioni.

Da mesi il palazzo sotto osservazione. I tecnici hanno avviato la perizia sulla copertura dopo lestate. Il risultato delle analisi ha ben chiarito la causa di quelle cadute accidentali di materiale, che hanno indotto il Comune a transennare lintera da mesi e a chiudere le sale espositive. La struttura portante del tetto ha in buona parte qualche secolo di vita. Il tetto retto da una struttura in legno spiega Rabaiotti . Il colmo, cio la grande trave centrale che anche la parte pi alta su cui poggiano le due sezioni inclinate del tetto (falde), a sua volta si appoggia a tredici capriate che, per dirla con parole semplici, si sono lasciate andare.

Negli anni 80 erano gi state rinforzate con tiranti ma evidente che dopo quasi quarantanni necessario rinforzare la struttura che deve trovare un nuovo punto di equilibrio. Le infiltrazioni hanno poi aggravato lo stato di degrado delle vele di copertura interna, del sottogronda e dei muri perimetrali, nonch dei serramenti in legno. Il progetto di restauro del (1978-1982) venne firmato da Marco Dezzi Bardeschi, un teorico della conservazione architettonica, che poi disegn e realizz anche la scala in vetro e acciaio costata allepoca 500 milioni di lire, caduta nellabbandono, perch non ottenne il via libera dai vigili del fuoco. E questo uno dei capitoli che il progetto di restauro dovr affrontare. La costruzione del Broletto, ovvero portico aperto per le assemblee, gli arbitraggi e le ordinanze, inizia in piena et comunale, nel 1228. In piazza Mercanti, per secoli, fiorir lattivit economica e commerciale della citt. Questo era il vero centro della vita del Comune. Il sopralzo, voluto da Maria Teresa dAustria come sede dellarchivio notarile, datato 1771.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news