LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

COLOSSEO - Prosperetti: entro marzo il piano anti-intrusione
13 febbraio 2017 LA REPUBBLICA


ENTRO marzo sar pronto il prototipo del sistema antintrusione. Lo testeremo e poi lo applicheremo al monumento. Francesco Prosperetti, soprintendente speciale per il Colosseo, assicura che il piano antivandali per l'Anfiteatro Flavio sta andando avanti. Si tratter di un sistema con strumenti di difesa passiva, come, per esempio, i colonnotti a scomparsa, e strumenti attivi di controllo, come le telecamere in funzione 24 ore su 24. Il sistema di allarme sar supertecnologico, tarato per non scattare al passaggio di animali come gatti o gabbiani. Ma il grande problema riprende Prosperetti che ci vorrebbe pi personale. Noi andiamo avanti solo con otto vigilanti per turno, un numero insignificante, viste le dimensioni del Colosseo.

Per lasciare ai turisti la soddisfazione di incidere una testimonianza del proprio passaggio, preservando nello stesso tempo il monumento, la soprintendenza sta valutando l'installazione di un pannello per i grafomani, cos come gi adottato a Verona, sotto il balcone di Giulietta. Dopo il restauro del palazzo, ai turisti stato permesso di scrivere solo sui pannelli appositamente allestiti all'ingresso, che di tanto in tanto vengono rinnovati, anche se non restano immacolati a lungo. Un aiuto per la tutela dell'anfiteatro viene anche dal disegno di legge delega approvato lo scorso 23 dicembre dal governo. Prevenzione s, ma anche pene pi severe, ha detto il ministro ai Beni culturali Dario Franceschini. Il provvedimento introduce il reato di deturpamento, danneggiamento e imbrattamento di beni culturali e paesaggistici. Le norme, ora all'esame del Parlamento, raddoppiano le pene da un minimo di un anno a un massimo di 5 anni di reclusione.

Misure punitive certamente utili ha commentato il vicesindaco Luca Bergamo su Facebook ma in assenza di politiche che consentano formazione diffusa di senso di appartenenza tra il patrimonio culturale e i cittadini, i loro effetti saranno limitati. Perci mi auguro che, di concerto con il Mibact, si possano trovare le risorse per una grande campagna di sensibilizzazione.

Dobbiamo individuare un sistema di sicurezza pi efficace, misto, che sappia tenere insieme il presidio umano e un sistema di carattere informatico e di videosorveglianza ha sottolineato appena un mese fa il soprintendente Prosperetti Troppo spesso i nostri monumenti vengono deturpati da gesti stupidi. Vogliamo rendere il Colosseo pi decoroso e pi sicuro. Ancora: La realizzazione del centro servizi finanziato dal gruppo Tod's permetter di sistemare fuori dal Colosseo alcuni servizi incompatibili, come per esempio i bagni.

(cecilia gentile)



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news