LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO - Biblioteca chiusa da luglio solo ora i soldi della Regione
CLAUDIO REALE
11 febbraio 2017 la repubblica




IL CASO / DOPO L'INCENDIO ALLA "CENTRALE" SERVONO INTERVENTI DA 46MILA EURO



La comunicazione arrivata ieri mattina. A quasi due anni dall'incendio, a sette mesi dalla chiusura totale, a due mesi dal progetto per fare rinascere l'istituzione voluta da Ferdinando I di Borbone. Perch nella Sicilia che disinveste sulla cultura la Biblioteca regionale di Palermo un caso esemplare: per riaprire la struttura, dopo il rogo provocato da un cortocircuito il 15 febbraio 2015, servono 46mila euro e un piano di sgombero, ma l'esercizio provvisorio di bilancio approvato dall'Ars in attesa della Finanziaria, bloccando le spese straordinarie, ha impedito di far partire i lavori. Almeno finora: Questa mattina (ieri, ndr) esulta il direttore della Biblioteca, Carlo Pastena la Regione ci ha comunicato che i soldi sono stati trovati. Fremiamo per riaprire.

I lavori, tutto sommato, sono anche abbastanza semplici. Per ottenere l'autorizzazione dei vigili del fuoco e riaprire la Biblioteca annota Michele D'Amico, responsabile Beni culturali del Cobas-Codir sono necessari alcuni interventi sul magazzino principale delle monografie e la redazione di un particolare tipo di piano di evacuazione, il tutto stimabile per un importo complessivo di poco meno di centomila euro.

In realt nel frattempo, industriandosi un po', l'importo sceso: A redigere il piano di sgombero annuncia Pastena sar un funzionario della Regione che ha le competenze per farlo. A parte il piano, per riaprire la Biblioteca bisogna intervenire sul magazzino, adeguandolo alle richieste formulate due mesi fa dai vigili del fuoco, e poi avviare la trafila burocratica per rimettere a disposizione dei lettori uno straordinario patrimonio librario composto da circa un milione di volumi, il pi antico dei quali risale al decimo secolo: Se tutto va bene si sbilancia Pastena entro un mese saremo in grado di completare i lavori e chiedere il via libera per la riapertura.

Si comincia, dunque, dagli interventi pi urgenti, quelli in attesa dei quali il 13 luglio stata decisa la chiusura della Biblioteca. Per la struttura, per, sono necessari lavori pi corposi, indicati in una relazione trasmessa alla Regione dai vigili del fuoco pochi giorni dopo il rogo: Per scongiurare il rischio di incendi in tutta la struttura osserva il direttore della Biblioteca serve un finanziamento da un milione e duecentomila euro. La Regione ci ha detto che questi fondi sono stati inseriti nel Patto per la Sicilia .

Per far partire i cantieri, nella regione che definanzia la cultura, c' sempre tempo.



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news