LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. G7 della cultura, ripartiamo dagli artigiani
Andrea Calistri*
Corriere fiorentino 3/2/2017

* Andrea Calistri presidente di Cna Firenze

Caro direttore, raccogliamo lappello del sindaco Dario Nardella ribadendo la nostra voglia di fare per contribuire in chiave positiva alla trasformazione della citt. La nostra associazione pronta a giocare la partita di Firenze 2030 lavorando insieme con le altre categorie economiche su tutte le strategie settoriali che possono dare un futuro alle nostre imprese, individuando filoni per eventuali investimenti da veicolare sulle nostre aziende. Continueremo a sostenere, come gi abbiamo fatto a gran voce in passato, i diritti di tutte le piccole e medie imprese artigiane che rappresentiamo e, in vista del G7 della Cultura, seguiamo in particolare lattivit dei restauratori di opere darte, un settore che conta quasi 500 imprese solo nel territorio metropolitano fiorentino. I restauratori fiorentini hanno bisogno del riconoscimento della qualifica che il ministero dei Beni culturali rinvia ormai da anni. Lanciamo dunque una proposta al ministro Dario Franceschini: lo invitiamo a entrare nelle nostre botteghe del restauro, perch gli specialisti non sono solo allOpificio delle Pietre Dure, ma c unaltra fetta di restauratori che aspetta di definire lormai cronica questione della qualifica. Firenze ha necessit di ritornare a produrre ricchezza, quella originaria che deriva dal settore manifatturiero. Siamo sempre pi al centro dei flussi turistici ma rischiamo di avere sempre meno manufatti prodotti in loco da offrire al mondo. Cna Firenze lavora da tre anni per avere in citt il pi grande Museo-vetrina delle Arti Minori e dei Manufatti dellArtigianato Artistico, interattivo e intellegibile dai giovani di tutto il mondo. Un luogo, insieme, memoria storica e testimonianza dei maestri artigiani, unopportunit per mostrare ai visitatori di Firenze la reinterpretazione contemporanea dei prodotti dellartigianato darte attraverso luso delle nuove tecnologie informatiche e digitali. Non un museo inanimato, statico ma anche un luogo vivo, dove si possa esercitare la commercializzazione dei manufatti darte e di qualit e si possano mostrare le tecniche e i processi di realizzazione. Speriamo possa diventare presto realt e trovare una collocazione nel centro storico di Firenze, magari in uno di quei spazi in disuso e da riqualificare. Tutto ci nellottica di una Firenze capitale mondiale dellartigianato.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news