LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Reggia di Caserta-Ermitage, accordo per Terrae Motus
01 febbraio 2017 la repubblica



IL DIRETTORE MAURO FELICORI A SAN PIETROBURGO SIGLA UN PROTOCOLLO D INTESA DI 4 ANNI CON IL MUSEO RUSSO PER MOSTRE E RICERCHE

TERRAE MOTUS vola a San Pietroburgo, e dalla ex capitale dell'Impero russo arrivano alla Reggia di Caserta suppellettili, arredi, abiti e opere d'arte che documentano la vita alla corte degli zar, assieme a una selezione di paesaggisti italiani per un viaggio alla scoperta della figura del vedutista Jacob Philipp Hackert, il tutto sul filo della riscoperta dei fasti di due dinastie come i Borbone e i Romanov.

Mauro Felicori ha siglato ieri nelle sale del Palazzo d'Inverno l'accordo di collaborazione quadriennale con il direttore dell'Ermitage Michail Piotrovsky. Una firma importante - commenta dalla ex capitale russa Felicori - il primo, grande accordo internazionale che sigliamo come museo autonomo. Vorrei che i rapporti tra Reggia di Caserta ed Ermitage divenissero permanenti. Abbiamo parlato non solo di mostre, ma anche di borse di studio per studenti che dalla Russia vengono alla Reggia. E di scambi tra professionisti e storici dell'arte dei due Paesi. Ricerche congiunte e convegni, scambio di informazioni, stage, sviluppo dei sistemi di fruizione dei beni culturali, restauro e grandi mostre sono i campi d'azione dell'accordo firmato alla presenza di Maurizio Cecconi, segretario generale di Ermitage Italia che ha collaborato all'intesa.

Tra dicembre 2017 e marzo 2018 nelle sale della Reggia viene ricostruita la vita alla corte dei Romanov con oggetti di vita quotidiana e grandi capolavori. Felicori ha poi proposto e offerto di portare la collezione "Terrae Motus" al museo di San Pietroburgo, che dal 2007 ha avviato il progetto "Ermitage 20/21" per l'arte contemporanea, con lo scopo di collezionare e studiare l'arte dei secoli XX e XXI: lo stesso museo, non a caso, due anni fa ha inaugurato una grande ala dedicata ad artisti moderni e contemporanei.

Come annunciato - spiega Felicori mentre ristruttureremo i locali dell'ex Aeronautica militare, ad autunno del 2018 le opere della collezione Amelio saranno presentate in una sede di prestigio internazionale per promuovere non solo la Reggia, ma l'intera Campania. Sono certo che la Regione utilizzer questa occasione. Durante l'incontro con Piotrovsky ho anche anticipato l'idea di un volo diretto Napoli-San Pietroburgo: ne parler al rientro con il manager di Capodichino Armando Brunini.

In contemporanea con la trasferta di Terrae Motus, ad autunno 2018 la Reggia ospiter un'esposizione che metter a confronto il vedutista Hackert (le cui opere sull'intero Regno di Napoli sono conservate nel palazzo vanvitelliano) con i grandi paesaggisti europei, da Canaletto e Bellotto alla scuola fiamminga e nord-europea.

(antonio ferrara)



news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

14-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news