LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Al Plebiscito la nuova Napoli sotterranea mostre sotto la chiesa
TIZIANA COZZI
26 gennaio 2017 la repubblica





UN NUOVO percorso sotterraneo venuto alla luce dopo secoli di buio. Un'area visitabile tra un anno (salvo imprevisti) al di sotto del colonnato di piazza del Plebiscito, mai aperta prima al pubblico: sar destinata a luogo per esposizioni museali interattive, convegni, mostre e manifestazioni culturali. Una scoperta che arricchir i percorsi turistico-archeologici. Un'aula grande quanto l'invaso della chiesa di San Francesco di Paola, pi quattro sale adiacenti in tufo coperte a volta con una rampa in pendenza molto suggestiva. I lavori sono ancora in corso, ma quanti ci sono gi stati raccontano di un particolare gioco di echi, all'interno dei cunicoli.

Si tratta di una nuova Napoli sotterranea che si collegher al tunnel borbonico di via Morelli. Attraverso le caverne si giunger direttamente da piazza del Plebiscito al lungomare. I visitatori accederanno dal colonnato attraverso scale e un ascensore. Ci sar un punto informazioni per illustrare i percorsi sotterranei possibili. Il progetto esecutivo stato approvato dalla Soprintendenza, i lavori che riguardano il porticato, la facciata della chiesa e l'ipogeo sono costati tre milioni.

Dopo tre anni e mezzo di lavoro per restituire lo spazio alla citt, i quattro enti interessati per la propriet e la gestione degli spazi (Comune, prefettura, Agenzia del demanio, Fondo edifici di culto) oggi firmano a Palazzo di governo un accordo per rendere disponibili quei locali. La prefettura curer il bando per l'assegnazione, il provveditorato per le opere pubbliche sta completando l'iter per la gara: a breve sar pubblicata. Gli spazi di propriet del demanio sono stati affidati al Comune. Questo accordo sar il primo passo per il rilancio dell'area di superficie del colonnato promette Carmine Piscopo, assessore comunale all'Urbanistica a cui si deve il progetto anche qui abbiamo in programma una riqualificazione. Siamo d'accordo con tutti gli enti interessati per la destinazione d'uso dei negozi del colonnato. Le attivit commerciali dovranno essere legate a tradizione, produzioni tipiche e artigianato. La linea il rispetto dei vincoli, quindi off limit a tavolini, sedie e panchine poco consone al luogo storico. Tutto dovr essere sottoposto alla Soprintendenza che dar il via libera.

Parliamo di locali artistici e culturali precisa Piscopo bisogna valorizzare la piazza per farla rivivere. Ma lo spazio ritrovato al di sotto della chiesa il primo passo per la rinascita. Sar davvero una sorpresa suggestiva per i napoletani scoprire un altro luogo segreto della citt.

Finora i sotterranei sono stati gestiti dalla Curia, ma non erano mai stati aperti al pubblico. L'unico a immortalare il luogo stato Mario Martone. Alcune scene del suo film su Giacomo Leopardi Il giovane favoloso sono girate proprio nell'ipogeo di piazza del Plebiscito.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news