LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Le foto ritrovate alla Federico II c' l'eruzione del 1872
BIANCA DE FAZIO
26 gennaio 2017 la repubblica





ERANO materiali dispersi. Chiusi in cassette di legno. Imballati alla meno peggio. Sballottati da una sede all'altra dell'ateneo e della facolt, ogni volta che c'era un trasferimento degli ex Istituti di archeologia e di storia dell'arte. Materiali dimenticati. Fino a quando un tecnico del laboratorio di fotografia del Dipartimento di studi umanistici della Federico II ha curiosato dentro alcuni scatoloni dimenticati. E vi ha trovato un patrimonio di vecchie foto e lastre, diapositive e pellicole. Inutilizzate, ormai, da oltre 50 anni.

Al primo ritrovamento, Lucio Terracciano il tecnico del laboratorio ha tirato fuori le lastre dal buio delle cassette di legno e si precipitato dagli storici dell'arte che quei materiali, ormai desueti, temevano fossero andati persi per sempre.

Da quel momento racconta la storica dell'arte Paola D'Alconzo cominciata la caccia ai materiali sparsi qui e l. E abbiamo ricostruito un archivio fotografico di storia dell'arte e di archeologia che abbiamo intitolato al professore Giovanni Previtali. Conserva fotografie, diapositive e stampe di reperti archeologici, scavi, monumenti, opere d'arte e manoscritti, acquistate o fatte realizzare per fini documentari e didattici. Il nucleo pi prezioso costituito dalle oltre 7.400 lastre di vetro per proiezione che documentano il patrimonio archeologico e storico artistico italiano, europeo e del bacino del Mediterraneo, coprendo una cronologia che spazia dall'et antica a quella contemporanea. Le lastre di vetro sono state impresse spiega Paola D'Alconzo, che insieme a Carmela Capaldi responsabile scientifica dell'Archivio tra la fine dell'Ottocento e la prima met del Novecento da fotografi importanti come Alinari, Anderson, Sommer. Le abbiamo inventariate e digitalizzate. E grazie a una convenzione con le Soprintendenze abbiamo potuto adottare la schedatura ufficiale del Mibact. E saranno on line nel Catalogo nazionale dei beni culturali e rese fruibili a un pubblico pi vasto grazie alla piattaforma eCo dell'ateneo Federico II.

La parte pi organica del fondo storico di questo archivio da oggi in mostra nel chiostro di Porta di Massa del Dipartimento di studi umanistici, in occasione di un convegno che, oggi e domani, intende porre l'attenzione sugli archivi fotografici e la fotografia di documentazione. Interverranno storici dell'arte e archeologi, responsabili di altri archivi fotografici italiani ed europei, nonch, per presentare le collezioni digitali dell'universit, il prorettore Arturo De Vivo e il direttore del dipartimento Edoardo Massimilla.

Da questa due giorni partir anche la proposta aggiunge D'Alconzo di costituire una rete degli archivi fotografici delle universit italiane. Vogliamo valutare lo stato attuale di fototeche e diateche di riproduzione, luoghi di ricerca e oggetto essi stessi di indagine; vogliamo discutere delle loro prospettive future, tra tutela dei beni custoditi e individuazione delle pi corrette modalit di divulgazione.



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news