LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. I soldi di Apple per piazza Castello
Paola DAmico
Corriere della Sera - Milano 23/01/2017

I cittadini chiedono di investire gli oneri del megastore per il restyling. Maran frena

Spente le luci del cinema Apollo, apre il cantiere di Apple: il progetto per il megastore, affidato allo studio di Norman Foster, ha ottenuto il permesso a costruire dal Comune e lapprovazione del Municipio 1. Ma c polemica sui 4 milioni di oneri di urbanizzazione del cantiere. I residenti propongono luso per il restyling di piazza Castello, il cui concorso sta per entrare nella fase finale.

Spente le luci del cinema Apollo, apre il cantiere del nuovo megastore di Apple. Lo smantellamento delle sale cominciato. E il progetto per lo store, affidato allo studio di Norman Foster, ha ottenuto il permesso a costruire dal Comune e lapprovazione del Municipio 1. Ma c polemica su come utilizzare gli oneri (oltre 4 milioni di euro) che derivano dalloperazione di sventramento e riconversione di piazza del Liberty.

I cittadini, riuniti nel Comitato Buonaparte Cairoli, e il Municipio Centro Storico chiedono al Comune che siano utilizzati almeno in parte per limportante restyling di piazza Castello.

Il prossimo 4 febbraio, infatti, saranno resi noti i dieci finalisti del concorso internazionale promosso dal Comune nellaprile 2016. Che, ricordiamo, aveva previso un montepremi di 60 mila euro e un tetto massimo per il progetto: 12 milioni di euro. Le idee selezionate saranno esposte nella Sala Viscontea del Castello Sforzesco. Lassessore allUrbanistica Pierfrancesco Maran per cauto. In un incontro con i residenti ha gi chiarito che non necessariamente deve esserci un collegamento tra gli oneri di Apple e il restyling dellarea Castello. In sospeso c anche la risistemazione di largo Beltrami. Smontate le piramidi di Expo, dovrebbe nascere il grande orto planetario allestito dalla Triennale per lestate dellesposizione: tremila metri quadrati con decine di specie di piante commestibili. Intervento che dovr essere finanziato dai privati (100 mila euro la cifra stimata), perch le risorse non possono essere pescate nella spesa corrente del Comune. Mentre, per il progetto di piazza Castello, si conta sugli oneri derivanti dallintervento urbanistico in piazza Cordusio, che ha ottenuto la scorsa settimana il via libera dalla commissione paesaggistica in Comune ma non arriveranno quasi certamente prima del 2018.

Il Municipio mette nero su bianco indicazioni molto precise in vista della trasformazione del centro. E suggerisce, come ricorda il presidente Fabio Arrigoni, che gli oneri di Apple siano utilizzati in parte anche per completare la riqualificazione delle vie Monte Napoleone, Hoepli, Agnello, Ragazzi del '99 e che in attesa della risistemazione definitiva anche piazza Castello possa ospitare del verde.



news

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

30-03-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 30 marzo 2020

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

Archivio news