LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PIEMONTE - Va deserto il bando sul castello di Moncalieri
MARINA PAGLIERI
18 gennaio 2017 LA REPUBBLICA

E' andato deserto il bando per la gestione da parte di privati del Castello di Moncalieri. Sono scaduti ieri i termini per l'avviso pubblico uscito a met novembre sul sito del Ministero per i beni culturali, che prevedeva la concessione in uso a terzi di beni dello Stato. Nessuna richiesta arrivata per gestire biglietteria, caffetteria o bookshop dell'ex dimora sabauda da parte di fondazioni e associazioni senza scopo di lucro, a cui il bando era rivolto. Nessun interesse dichiarato nemmeno per l'Abbazia di Vezzolano, che si trova nell'Astigiano, nel comune di Albugnano, l'altro sito piemontese messo a gara dagli uffici romani.

Ed polemica. L'assessore alla cultura della Regione Antonella Parigi critica il ministro Dario Franceschini: Non sapevamo nulla del bando, nonostante il protocollo d'intesa firmato nel 2014 con il ministero prevedesse di unire le forze per la realizzazione del circuito delle residenze reali. Come condizione per accedere al bando, era richiesta un'esperienza di almeno 5 anni nel settore, a fronte di una concessione da 6 a 10 anni. Per il Castello di Moncalieri era richiesto un canone annuo di 12.235 euro, per Vezzolano ne bastavano 9.100.

Erano 13 in tutta Italia i beni dello Stato da affidare a privati: oltre ai due piemontesi, il Castello di Canossa in Emilia, l'Eremo di San Leonardo a Monteriggioni, Villa Giustiniani a Bassano Romano. Per questi ultimi sono arrivate adesioni, mentre tra i 6 rimasti senza aspiranti, oltre ai due piemontesi, ci sono tre siti in Toscana e uno in Umbria.

Diserzioni che il dirigente del Settore Musei del Mibact Antonio Tarasco, responsabile del procedimento, non attribuisce certo alla qualit del bene: Visti i risultati, credo si possa dire che il settore non profit non particolarmente allenato a esperienze di gestione, che richiedono precise capacit imprenditoriali.

Dalia Radeglia, direttore del Polo museale del Piemonte, aveva immaginato nei giorni scorsi un esito negativo per la concessione dei due beni messi a gara, perch da novembre non ha ricevuto alcuna richiesta per visitarli: Al momento sembra confermata la mia previsione, anche se pu ancora succedere che nei prossimi giorni arrivi una raccomandata con timbro postale che accerti la validit di un'offerta. Ma solo un'ipotesi lontana. Il risultato dimostra che nessun privato ha interesse a chiedere in concessione un bene se non c' la previsione di un ritorno economico significativo. In fondo il risultato non mi dispiace, perch o il castello e l'abbazia ce li gestiamo noi, oppure pensiamo a un bando con caratteristiche diverse.

Chiederemo un appuntamento al Mibact, per capire come mai in Regione non siamo stati avvertiti del bando dice l'assessore Parigi. Ormai concluso il tavolo dei lavori per il circuito delle Regge, di cui il Castello di Moncalieri parte, stiamo per deliberare il nuovo statuto e passare al piano operativo. Abbiamo anche messo ulteriori risorse per un progetto in cui crediamo molto. Non ci resta che auspicare un tavolo comune con il ministero, per ragionare su questi due beni, che ci interessano molto, ricordando che la valorizzazione spetta alla Regione.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news