LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Musei teatini, pochi incassi La cultura non fa ricchi
di Gino Di Tizio
10 gennaio 2017 IL CENTRO


CHIETI C' una statistica, impietosa per la nostra regione, diffusa in questi giorni dal ministero dei Beni Culturali con grande soddisfazione del ministro Dario Franceschini, riguardo alla aumentata presenza di visitatori nei nostri musei che premia l'Italia con un forte incremento, rispetto ad altri paesi europei che hanno mostrato cifre in ribasso. Si passa dai quasi venti milioni di euro incassati dai musei del Lazio alla cifra di soli 137.164 euro registrati in Abruzzo che maglia nera, ultima dopo la Liguria e staccata da tutte le altre regioni italiane. Un quadro desolante, reso ancora di pi deludente ed anche preoccupante se si va a focalizzare l'attenzione sui musei di Chieti, a partire da quello nazionale, a cui sono toccate davvero briciole di quel misero bottino portato a casa dai biglietti venduti per l'accesso ai musei cittadini. Ma di cosa stupirsi? In Abruzzo e soprattutto a Chieti si raccolto ci che si seminato non preoccupandosi n di promuovere i nostri musei e siti archeologici e nemmeno della loro manutenzione. Si ricorderanno le polemiche scoppiate la scorsa estate per le chiusure del museo nazionale disposte dalla Soprintendenza Archeologica ed sempre constatabile la scarsa promozione di quella struttura culturale, come capita alle altre presenti in territorio teatino, statali e non. Eppure a Villa Frigeri, sede del museo, ospite un pezzo che farebbe la gioia di qualsiasi museo, come il Guerriero di Capestrano, e ci sono anche altre collezioni di grande valore storico e culturale. Anche il museo archeologico della Civitella meriterebbe una ben diversa promozione. Storia purtroppo nota quella di Palazzo de Mayo con le sue preziose collezioni di opere d'arte pittorica, chiuso da tempo ai visitatori per le note vicende legate alla crisi della CariChieti. C' poi il museo Diocesano che in attesa di tornare alla luce. Fa eccezione, almeno per attivit svolta, la Pinoteca Barbella, ma non mancano problemi nemmeno nella gestione di questo bene culturale. Un tempo, quando era ancora in piedi l'Ente Provinciale del Turismo, Chieti e il circondario godevano di pi indicazioni riguardanti sia i musei che i reperti archeologici. Erano poi molte le iniziative, spesso rivolte all'estero, per promuovere quel patrimonio. A Juvanum si svolgevano spettacoli teatrali, a Chieti alle Terme, mentre ai Tempietti romani si organizzavano mostre d'arte. Oggi tutto questo solo un lontano ricordo: promozione zero, per siti come il gi citato Juvanum, le spettacolari mura megalitiche di Tornareccio, i templi italici di Schiavi d'Abruzzo e la grotta preistorica del Colle sita a Rapino, in totale abbandono, tanto per citare parte del patrimonio provinciale. Con questa situazione come si poteva sperare in un risultato migliore? Vero che rispetto al 2015 quando l'Abruzzo incass dai musei poco meno di 80 mila euro c' stato un incremento, ma certo le cifre registrate ancora oggi non offrono alcuna soddisfazione. Anzi aumentano le preoccupazioni per il futuro di tutto il nostro patrimonio culturale




news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news