LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Costa Smeralda addo II futuro nelle miniere
Alberto Pinna
Corriere della sera, 25 luglio 2005

Troppa mondanit al Nord della Sardegna: imprese e banche cambiano strategia
Barrack e la zona del Sulcis: faremo mini resort di lusso

PORTO CERVO Che abbia davvero ragione Renato Soru? Non c' soltanto la Costa Smeraldaripete il governatore la vera Sardegna un'altra, quella dell'interno e delle coste selvagge e incontaminate. L c' da lavorare per un turismo diverso, le case a schiera fanno numero non qualit , intasano i litorali e irrimediabilmente li consumano. E' passato quasi un anno dall'alt a ogni costruzione a meno di 2 chilometri dal mare e in attesa che ia Regione indichi nel piano paesaggistico (in preparazione) che cosa vuoi fare, ecco i primi segnali della svolta: C' un tesoro ancora tutto da scoprire e valorizzare, concorda Tom Barrack, finanziere americano da due anni proprietario della Costa Smeralda. E annuncia che il suo fondo Colony Capital pu investire nelle zone interne dell'isola, soprattutto al sud ci sono aree molto interessanti.
LA MISSIONE Si muovono anche imprenditori italiani e primarie banche d'affari: qualche giorno fa Soru ha sorvolato in elicottero con Carlo Puri Negri (Pirelli Real Estate) e Giorgio Magnoni (Sopaf) le zone minerarie-costiere del Sulcis, propriet della Regione. Missione promozionale per il nuovo alternativo modello di turismo? O, come ha protestato (anche con interrogazioni parlamentari) il centrodestra, clamoroso caso di conflitto di interessi (Soru possiede 200 ettari sulla costa sud occidentale) con l'aggravante che si sia utilizzato un elicottero dei carabinieri?
Ancora: l'asserito interesse della banca d'affari Lehman Brothers a un'operazione di cartolarizzazione di immobili, anche turistici, della Regione Sardegna. Lehmanm ha acquisito di recente il Forte Village di Santa Margherita di Pula, a sud ovest di Cagliari, 2.500 posti, indicato fra i pi lussuosi resort del Mediterraneo e potrebbe rivenderlo alla Starwood, che gestisce alberghi della Colony Capital in Costa Smeralda.
LA COLONIA PENALEInfine: fra gli immobili inseriti per una possibile dismissione dall'Agenzia del Demanio c' anche la colonia penale di Is Arenas (sempre costa sud occidentale) oltre 2 mila ettari, caseggiati e servizi, a ridosso delle fascinose dune di Piscinas, unico deserto costiero d'Europa, sotto tutela paesaggistica integrale protestano le associazioni ambientaliste anche dell'Unione Europea.
Tanta frenesia turistico immobiliare e la ricerca di una Sardegna alternativa hanno una ragione: ci sono i primi segnali di stanca del turismo soap e reality, veline e calciatori, che ha fatto tendenza in questi ultimi anni anche in Costa Smeralda fino a falsarne l'immagine d'elite e riservata che l'Aga Khan aveva con cura costruito in decenni e lo stesso Tom Barrack ripetutamente dichiarato di voler confermare. Un modello effimero, che non poteva durare a lungo: quel mondo frenetico e chiassoso stenta a trovare sponsor, cos pure le megafeste con i soliti noti e codazzo di parvenu. Mentre ritornano gli inviti riservati a pochissimi nelle ville dei vecchi smeraldini (lo sceicco Zaki Yamani, ex ministro del petrolio dell'Arabia Saudita), imperversano i neomiliardari russi: dopo un'offerta alla quale non si poteva dire no (30 e pi milioni di euro) Antonio Merloni (elettrodomestici) ha volentieri ceduto a AlisherUsmanov (gas/acciaio) la casa sul mare a Romazzino.
GLI OBIETTIVI La vera Costa Smeralda non conosce crisi: Per noi stata un ottimo affare, finora abbiamo avuto un rendimento sul capitale superiore a ogni aspettativa dice Bar-rack. Colony Capital ha investito nel 2005 pi di 4 miliardi di dollari, 2 miliardi dei quali in Europa. Ma in Sardegna Barrack pensa ad altro: La Costa Smeralda rimane una e irripetibile, noi continuiamo a crederci e a puntare sul futuro. Ma nelle zone interne faremo altro: piccoli alberghi, villaggi esclusivi, una rete di miniresort di gran lusso.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news