LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il tesoro di Moregine racconter Pompei
LAvanti, 25 luglio 2005

A cinque anni dal suo ritrovamento stato presentato a Roma
Lusso da tavola. Raffinato anche se non ricchissimo, come forse poteva permettersi un cittadino benestante nella Pompei alle , soglie;della eruzione. A cinque anni dal suo fortunoso ritrovamento, eccolo il piccolo tesoro di Moregine: un bellissimo e soprattutto completo servizio da pranzo in argento, presentato in anteprima a Roma. E che offrir agli storici qualche tasello in pi sulla vita della cittadina partenopa, sepolta dalla cenere nel 79 d.C. Piatti, coppe; alzatine o 'mensulae", come le chiamavano in realt i romani, e anche un cucchiaino dal lungo manico. In tutto venti pezzi, il necessario per la tavola delle feste di un piccolo gruppo familiare. A presentarli insieme con il ministro dei Beni Culturali Buttiglione, il soprintendente archeologico di Pompei Pietro Giovanni Guzzo e il direttore generale per i beni archeologici Anna Maiia Reggiani. Il ritrovamento, commentano unanimi, "eccezionale".
Perch si tratta di oggetti di ottima fattura, decorati con incisioni e fregi, e anche di una certa consistenza economica, visto che il loro peso totale raggiunge i quattro chili. Ma non solo per questo: al di l del valore intrinseco, sottolineano gli studiosi, la particolarit di questo tesoro soprattutto nel fatto che si tratta di un "contesto chiuso", di un servizio cio corredato di tutti i suoi pezzi originari. Una vera rarit, se si pensa che a Pompei, in tutta la storia degli scavi, sono stati trovati solo quattro corredi completi. Mentre proprio i 'gioielli di famiglia' come questi, fanno
notare gli esperti, sono importanti per quello che possono raccontare riguardo all'arte, lartigianato, l'economia, la vita quotidiana, gli scambi, la formazione e l'accumulazione della ricchezza. Rispetto poi agli altri corredi da tavola restituiti dagli scavi, come il 'tesoro di Boscoreale' e il tesoro del Monandro entrambi pi grandi e pi ricchi di questo, c' anche un'ulteriore particolarit data dal luogo del ritrovamento. L'ipotesi che il servizio, custodito come si usava in una arca (una sorta di cassapanca chiusa che faceva da cassaforte nelle case romane) sia stato trasferito di fretta nella gerla, probabilmente proprio dal capofamiglia che sperava di fuggire portandolo con s. Ma che alla fine deve essere stato vinto dal precipitare della situazione. Per cui la cesta, con tutto il suo prezioso carico, venne abbandonate in un angolo di un edificio ancora in costruzione non lontano dal porto. Quando stato trovato, dagli operai della societ Autostrade impegnati nel tratto tra Castellammare di Stabia e Scafati negli scavi per i lavori della Salerno-Reggio Calabria, il tesoro era in una gerla di vimini, nascosto da uno spesso strato di cenere lavica e da un pane di trra che nel tempo lo aveva come inscatolato. Tanto che per capire cos'era c' voluta una radiografia. Alla quale seguito il delicato lavoro di recupero, quello che i tecnici definiscono "un microscavo", portato a termine in laboratorio e documentato per Rai Educational da Explora, che n trarr un documentario esclusivo.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news