LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Archeologia, scoperto a Gela il calendario del 6000 avanti Cristo
di LORENA SCIME'
04 gennaio 2017 LA REPUBBLICA


Un gruppo di appassionati ha ritrovato nelle campagne vicino alla citt una pietra forata che serviva a rilevare il cambio delle stagioni. La verifica fatta il 21 dicembre, solstizio d'inverno

Una nuova scoperta arricchisce il panorama archeologico di Gela, dove stata trovata una "Pietra calendario". Si trova ad appena dieci chilometri dalla citt, in contrada Cozzo Olivo, poco lontano dalle necropoli preistoriche di Grotticelle, Ponte Olivo e Dessueri. Il megalite sarebbe stato forato dagli uomini nel periodo preistorico (probabilmente tra il sesto e il terzo millennio avanti Cristo) e utilizzato come calendario per misurare le stagioni e i solstizi.

Il ritrovamento opera di Giuseppe La Spina, Michele Curto, Mario Bracciaventi e Vincenzo Madonia, un gruppo di amici impegnati nel volontariato e appassionati di archeologia. La scoperta avvenuta durante un sopralluogo ai "bunker anti-scheggia" (le casematte del secondo conflitto mondiale) fatto per realizzare percorsi di studio da proporre alle scuole. La Spina, dopo aver individuato la "Stonehenge" siciliana, ha preso contatto con Alberto Scuderi, direttore regionale dei Gruppi archeologici d'Italia. Il 21 dicembre stata effettuata una verifica scientifica.

In occasione del solstizio d'inverno si dato inizio all'esperimento, con l'ausilio di bussola, macchine fotografiche e videocamera installata su un drone. "Alle 7,32 il sole ha illuminato in modo perfetto la pietra forata. Mentre il drone si avvicinava, mantenendo il pi possibile l'asse a 113 gradi stato filmato quel fascio di luce che attraversava il foro proiettandosi sul terreno", raccontano i componenti del gruppo che ha partecipato alla verifica. "Ci che riusciamo a registrare da terra sorprendente - scrivono gli scopritori - l'esperimento riuscito".

Sono stati informati scienziati e studiosi, che confermano si tratti di una "Pietra calendario". Adesso sono pronti a rendere ufficiale la notizia studiosi e ricercatori, tra cui Andrea Orlando, astrofisico dell'Universit di Catania e direttore dell'Istituto di Archeoastronomia di Sicilia, Francesco Polcaro del Cern, Alberto Scuderi, direttore regionale dei Gruppi archeologici d'Italia, Ferdinando Maurici, archeologo e direttore del Museo di Terrasini, ed Ennio Turco, direttore del Museo di Gela



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news