LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CASTIGLIONCELLO - Tendone al Pasquini va deserta la gara nessuna demolizione
di Alessandra Bernardeschi
03 gennaio 2017 IL TIRRENO

CASTIGLIONCELLO Ci vorr ancora del tempo prima che la tensostruttura, al castello Pasquini, venga demolita. I lavori sembrava dovessero iniziare alla fine dell'ottobre scorso; invece la gara indetta dal Comune di Rosignano per individuare la ditta che doveva occuparsi di smontare il teatro tenda andata a vuoto. Nessuno si presentato. La gara - dice l'assessore rosignanese alla Qualit Urbana Piero Nocchi - andata deserta. Adesso - continua - i tecnici degli uffici stanno cercando le motivazioni che hanno portato le aziende a non presentarsi per questo lavoro. C' da dire prosegue Nocchi - che non si tratta di una cosa semplice e che per togliere il teatro tenda occorrono ditte specializzate nel settore. Dunque rimuovere la tensostruttura che per anni ha ospitato gli spettacoli di Armunia e non solo, non sembra essere cosa semplice. Un intervento, quello di demolizione, scelto dall'amministrazione comunale per una struttura visibilmente usurata e che stata chiusa nel marzo scorso dopo i danni ingenti provocati dal vento. Al suo posto, stando ai programmi dell'amministrazione, sar creato un anfiteatro all'aperto. A questo punto i lavori che erano previsti per l'anno in corso slitteranno inevitabilmente. Ci sar infatti da indire una nuovo bando di gara nella speranza che qualche ditta si faccia avanti. Insieme alla demolizione del teatro tenda la cui funzione verr assorbita in parte dal teatro Solvay e in parte dall'auditorium in fase di realizzazione al castello di Rosignano Marittimo, c' la riqualificazione del castello Pasquini. Anche in questo caso i lavori erano previsti nel 2017 ma la cifra di 400mila euro per la sistemazione del castello, stata inserita nel piano annuale dei lavori pubblici recentemente approvato dalla giunta comunale nell'anno 2018. In questo caso per - dice Nocchi - i tecnici degli uffici stanno gi lavorando al progetto che dovr avere, in particolare per quanto riguarda la realizzazione di una scala esterna di sicurezza, il benestare della Soprintendenza. Di fatto il progetto prevede la riqualificazione esterna della struttura con lavori straordinari per la copertura del castello, interventi sulla facciata ma anche all'interno della struttura. Il costo complessivo calcolato di 400 mila euro. Visto che stiamo preparando il progetto pensiamo di poter iniziare l'intervento - dice Nocchi - gi alla fine del 2017. Nel piano triennale dei lavori sono stati stanziati altri 400 mila euro per Castiglioncello. In particolare per il progetto di riqualificazione di piazza della Vittoria e via Fucini. Il progetto - conclude Nocchi - rientra nel Piano della mobilit urbana sostenibile per il quale prevista una riorganizzazione dei parcheggi, la revisione della Zona a traffico limitato con riqualificazione di via Fucini e della piazza. Un progetto del quale si parler per nel 2018.




news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news