LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'appello di Angela "Basta con i muri riunifichiamo i Fori risorsa della citt"
PAOLO BOCCACCI
03 gennaio 2017 LA REPUBBLICA

I FORI sono il grande tesoro di Roma, perch riuniscono, con il Colosseo e gli altri monumenti, non solo la storia della citt, ma quella dell'umanit intera. Tutto quello che si pu fare per valorizzare quest'area una cosa che va a vantaggio dell'intera Roma, non solo della cultura. Piero Angela scandisce le parole quasi a volerne risentire il suono. Domenica gli antichi gioielli hanno fatto l'ultimo miracolo, il primo del 2017. In una giornata di sole 42mila romani e turisti hanno visitato l'area archeologica centrale, aperta gratuitamente dalla soprintendenza all'Archeologia, guidata da Francesco Prosperetti, dall'assessorato alla Cultura del Campidoglio, diretto da Luca Bergamo, e dal sovrintendente capitolino Claudio Parisi Presicce. Un appuntamento indimenticabile. Perch sono stati aperti gli assurdi cancelli che dividono i Fori di competenza statale da quelli sotto la cura del Comune.

Angela, una controprova dell'appeal dei Fori stato il successo degli spettacoli che lei e Paco Lanciano avete realizzato con la ricostruzione virtuale dei Fori di Cesare e di Augusto.

Ci fu perfino l'apertura del Foro di Cesare con una passerella e quindi questo ha permesso a tutti, anche ai portatori di handicap, con l'aiuto di un ascensore, di camminare realmente dentro l'antica Roma. Non solo di ammirare come spettatori, ma di essere protagonisti di un viaggio all'interno del Foro. E 180 mila spettatori paganti sono stati il risultato di tutta l'operazione.

Il grande progetto lanciato da Adriano La Regina e da Antonio Cederna prevedeva proprio lo smantellamento di via dei Fori e il ricongiungimento, al livello degli scavi, di tutta l'area archeologica centrale, per farne il fulcro indimenticabile dell'offerta culturale della citt. Non sarebbe l'ora che Stato e Comune lo realizzassero?

In occasione del nostro allestimento del Foro di Cesare fu anche riattivato un passaggio sotterraneo che passa sotto il grande viale e attraversa i resti del quartiere demolito durante il Ventennio. Non so se scavando si troverebbero ancora resti della Roma imperiale, ma a me piacerebbe molto l'idea di ritrovare la continuit dei Fori. Eliminando la strada e tutti i cancelli. E tornando a quel livello se ne avrebbe un'idea completa, si avrebbe la meravigliosa sensazione di essere veramente nei luoghi maestosi dell'antica Roma, di calpestare il suolo che calpestavano gli antichi romani. L'emozione sarebbe pi forte.

Che cosa l'ha pi colpita confezionando la ricostruzione della storia dei Fori?

Il fatto che erano un luogo di vita molto attivo, con negozi, uffici, banche, scuole. C'erano i tribunali, gente che andava a sentire le udienze, anche i falsi testimoni in attesa, o a cercare di avere notizie. Se fossero aperti completamente potrebbero tornare vivi come allora.

Un'iniziativa decisa sul fronte dei Fori potrebbe rilanciare Roma nel mondo. Ma la giunta Raggi ha messo in dubbio che la metropolitana possa arrivare fino a piazza Venezia, l'unico modo per chiudere definitivamente al traffico via dei Fori.

Io ho abitato nove anni a Parigi e l la rete fittissima della metropolitana ha risolto ogni problema e ha migliorato la circolazione dei bus.

Non solo un problema di metropolitana, per.

Roma ha problemi antichi che si trascinano, ma credo che ci sia anche una grande mancanza di senso civico. E' inutile prendersela con chi amministra la citt sporca e non con chi la sporca. Ho abitato anche a Bruxelles e l ogni negoziante deve tenere pulito il tratto di strada davanti con acqua e sapone tutti i giorni.





news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

14-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news