LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Capitale della Cultura, Alghero al rush finale
di Gianni Olandi
02 gennaio 2017 LA NUOVA SARDEGNA


Il 10 entrer nel vivo la competizione tra i dieci comuni in lizza per il titolo 2018 Nella delegazione anche il rappresentante in citt della Generalitat di Catalogna


ALGHERO. Alghero ai blocchi di partenza nella corsa per diventare Capitale italiana della Cultura per il 2018. Si comincia subito dopo le feste, esattamente il 10 e l11 gennaio, quando il sindaco Bruno accompagnato da una qualificata delegazione si presenter alla prima audizione per la valutazione della candidatura della citt. Alghero lunica finalista sarda e ha nove concorrenti: Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Palermo, recanati, Settimo Torinese, Trento e lUnione dei Comuni Elimo Ericini.

La delegazione sar ricevuta nel ministero dei Beni Culturali dove, dopo la presentazione pubblica della offerta culturale, sindaco e rappresentanti della citt catalana saranno inoltre sottoposti a una serie di domande he entreranno nel merito dei requisiti richiesti per ottenere lambito riconoscimento che sar assegnato il prossimo 31 gennaio. Al ministero dei Beni Culturali saranno naturalmente presenti gli altri comuni concorrenti.

La delegazione algherese oltre che dal sindaco Mario Bruno composta dallassessora alla Cultura, Gabriella Esposito; dal rappresentante ad Alghero della Generalitat di Catalogna, Joan Adell. Presenza questultima di rilievo visto che testimonia della specificit linguistica catalano algherese, elemento di indubbio valore culturale, caso unico a livello nazionale. Della delegazione faranno parte ancora il segretario generale Luca Canessa, il dirigente del servizio di pianificazione strategica del Comune, Salvatore Masia; quello della programmazione economica, Pietro Nurra; il direttore della Fondazione Meta, Paolo Sirena; il responsabile dellufficio per le Politiche della Famiglia, Mauro Ledda; e un rappresentante della Regione e della Fondazione Sardegna. Il percorso di avvicinamento allottenimento del titolo di Citt Italiana della Cultura 2018 entra quindi in una fase operativa ravvicinata visto che lappuntamento del 10 gennaio pu essere considerato un vero e proprio esame finale per dare al ministero contenuti pi precisi che condurranno poi alla valutazione complessiva e quindi alla decisione.

il caso di ricordare che la delegazione algherese potr portare in dote a Roma anche la recentissima apertura, seppure con qualche anno di ritardo, del museo archeologico della citt inaugurato da qualche giorno.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news