LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BIENNALE Il Premio del Maxxi allinterno della Mostra Lo stato dellarte (giovane) a Venezia
di Pier Paolo Pancotto
L'Unit 24.07.2005





Come spesso accade le realizzazioni migliori sono avvolte dal silenzio o, quanto meno, da una certa aura di riserbo. Tant, alla Biennale di Venezia di questanno la mostra delle opere selezionate nellambito del Premio per la giovane arte italiana al Padiglione Venezia si rivela come una delle iniziative pi riuscite e interessanti dellintera rassegna confermando quanto di buono essa aveva gi proposto due anni fa. Infatti dalla scorsaBiennale che laDarc - Direzione generale per larchitettura e larte contemporanea ed il Maxxi - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma presentano nel contesto della manifestazione veneziana i risultati conclusivi del premio per i giovani artisti del quale sono promotori; nelloccasione vengono presentate le opere dei quattro finalisti del concorso di questanno (che coincide con la terza edizione del premio) destinate a entrare a far parte della collezione del Maxxi. Gli autori selezionati sono Carolina Raquel Antich (Rosario, 1970), Manfredi Beninati (Palermo, 1970), Loris Cecchini (Milano, 1969) e Lara Favaretto (Treviso, 1973); questultima risultata vincitrice del riconoscimento della critica mentre un voto popolare, a chiusura di mostra, decreter lartista preferito dal pubblico. La prima, argentina doriginema da tempo attiva in Italia, in particolare a Venezia, propone alcuni dipinti concentrati sul tema a lei caro dellinfanzia, Cecchini la monumentale struttura Monologue patterns (Crisalide), Favaretto un video pieno di suggestioni, La terra troppo grande, mentre Beninati uninstallazione magica e misteriosa che costituisce, forse, lintervento pi completo tra quelli in esposizione. Ma al di l delle singole individualit ora solo appena accennate quel che pi conta il progetto nel suo complesso (a cura di Paolo Colombo e Monica Pignatti Morano) che da solo offre un quadro - seppure inevitabilmente parziale - sufficientemente esauriente sullo stato della giovane arte in Italia, documentandone la molteplicit di indirizzi e la variet di intenti, oltre a costituire un segnale positivo in s, testimoniando la vitalit e la capacit ideativa di unistituzione pubblica. Quattro lavori per quattro autori, collocati in un padiglione non proprio al centro del regolare percorso di visita e lievemente periferico rispetto alle sezioni di maggior richiamo della Biennale; cos il Premio per la giovane arte italiana -Unopera per ilMaxxi, senza alcuna enfasi n magniloquenza n, tantomeno, istinto autocelebrativo, apre concretamente una finestra sullattualit.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news