LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Capri: progetti per il turismo.
Annamaria Boniello
Il mattino, 2/4/2003

Nel dibattito delineati i progetti per migliorare il turismo. Lassessore:
gi pronte due delibere

Capri si interrogata sul suo futuro turistico. Lo ha fatto in un convegno promosso dal Comune e ora, nel day after dell'evento, si profilano all'orizzonte una serie di novit importanti, che saranno trasformate in pochi giorni in delibere di Giunta. L'annuncio stato dato ieri in Comune dal presidente della Consulta del turismo Pino Spirito, che insieme con il sindaco di Capri Costantino Federico ha presieduto i lavori, rivestendo anche la carica di assessore al Turismo.
A poche ore dalla chiusura del meeting, si comincia a tracciare un primo bilancio. Una dettagliata analisi rivolta alla soluzione dei mali di Capri emersi durante i lavori. Un lungo elenco di problemi irrisolti che spesso si ripercuotono sull'intero comparto economico-turistico e non solo sull'immagine dell'isola.
L'impegno di tradurre gli esiti del convegno in atti amministrativi sar sicuramente mantenuto, assicura l'assessore al turismo Pino Spirito, ribadendo quanto aveva preannunciato il sindaco di Capri Costantino Federico. Gi nella prossima giunta - continua Spirito - saranno votate due delibere importanti, seguendo le indicazioni fornite dal convegno. Chiederemo all'autorit portuale di creare al Molo Beverello, negli spazi antistanti le zone di partenza di traghetti e aliscafi, una vera e propria isola di accoglienza, un punto Capri coordinato da personale idoneo e multilingue, che sia in grado di fornire ogni indicazione e assistenza al viaggiatore in arrivo o in partenza per Capri.
A questa prima essenziale delibera che riguarda nello specifico l'accoglienza in terraferma, far seguito la richiesta, sempre all'autorit portuale, di destinare un'area attrezzata per separare il transito merci da quello passeggeri. Secondo gli amministratori, si tratta di un vero e proprio interporto da individuare nell'ambito del Molo Beverello. Un'area specifica per decongestionare il carico di uomini e mezzi sulle banchine e zone d'attracco. Con il varo di queste due prime delibere, si vuole dimostrare quanto sia importante recepire, anche attraverso un confronto diretto, indicazioni concrete per il miglioramento dell'isola e dell'azienda Capri.
I principali protagonisti del primo convegno sul turismo, infatti, non a caso sono stati i rappresentanti delle associazioni albergatori e commercianti, di quelle ambientaliste, e della vita sociale economica e produttiva dell'isola. Per il Comune si tratta di un primo tentativo di incanalare e collegare tutte le componenti che partecipano allo sviluppo socio-economico di Capri.
Un obiettivo che stato pienamente centrato anche perch notevole rilievo stato dato alle proposte che sono arrivate dal fronte del frequentatore abituale dell'isola. Quel turista stanziale che stato definito lungoresidente e che, durante questo primo convegno, riuscito a fornire una serie di spunti interessanti ed importanti per arricchire l'offerta turistica avanzata dall'isola azzurra. Una proposta di vacanza alternativa e diversa, legata in gran parte alla scoperta ed alla riscoperta di un'isola ricca di storia, di cultura e di bellezze naturali.
Lappuntamento ora per novembre, quando si potr verificare se l'azienda Capri avr goduto di buona salute.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news