LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Infrastrutture, 45 miliardi in pi - Bonus anti-evasori agli enti locali
il Giornale 16-07-2005




da Roma Gi da quest'anno saranno rivisti 57 studi di settore, che interessano 650mila contribuenti. Per ridurre il disavanzo senza aumentare le aliquote - si legge nel testo del Dpef approvato nella serata ieri dal governo - occorre recuperare base imponibile. E la lotta all'evasione fiscale tanto pi efficace in quanto maggiore il coinvolgimento di Regioni, Province, Comuni. Per incentivare questo sforzo, il governo prevede a favore delle autonomie locali una quota parte delle maggiori entrate riscosse per effetto della loro azione. Agli enti locali sar concessa progressivamente maggiore autonomia impositiva, anche per bilanciare la prevista riduzione dell'Irap.

Piano anti-evasione. La mappa del sommerso allegata al Documento di programmazione - che indica nel Sud e nelle isole le punto massime di lavoro nero - guider l'azione di contrasto all'evasione fiscale. Ma il governo prevede anche strumenti normativi, come il rilancio del concordato preventivo (la cosiddetta pianificazione fiscale concordata), l'utilizzo pi frequente degli accessi brevi per le verifiche nelle aziende, l'introduzione della rilevanza penale per gli omessi versamenti dell'Iva oltre i 50mila euro, e la reintroduzione degli elenchi clienti-fornitori. Sar anche intensificata la lotta alla contraffazione.


Imprese, sgravi e meno Irap. Lo sgravio Irap sul costo del lavoro confermato, e sar finanziato con misure strutturali. Il quantum sar deciso dal governo in sede di legge finanziaria, ma non dovrebbe discostarsi molto dai 4 miliardi ipotizzati nei mesi scorsi. Per lo imprese, il Dpef prevede il rifinanziamento del credito d'imposta, e una rapida attivazione della fiscalit di vantaggio, a valere sull'Irap e sulle nuove assunzioni nel Mezzogiorno.

inoltre prevista la riforma della legge 488, e l'attivazione del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca. Il primo riparto del Fondo, approvato ieri dal Cipe, pari a 3,7 miliardi, 2,1 dei quali destinati al
Sud. Previsti anche incentivi per l'aggregaziono di imprese, ma anche nuove regole per la gestione delle crisi industriali. Complessivamente, al Sud, ricorda il ministro Miccich, andr lo 0,6% del pii (circa 8 miliardi di euro).

Infrastrutture, 170 miliardi. Il Cipe, riunito prima del Consiglio dei ministri, ha rifinanziato il programma di infrastrutture del ministro Lunardi, portando le risorse da 125,8 a oltre 170 miliardi: sono state approvate e finanziate opere per 57,9 miliardi, mentre progetti per altri 64,3 miliardi sono in fase d'istruttoria al ministero delle Infrastrutture. Famiglie, bollette e asili. A favore delle fasce pi deboli, il governo prevede misure per contenere alcuni costi essenziali, come affitti, energia, trasporti e servizi finanziari. Sugli affitti saranno introdotti specifici incentivi fiscali, e si prevedono azioni per contenere l'aumento delle tariffe pubbliche e dei prezzi dei servizi. In particolare, si vuole proteggere le famiglie pi deboli dagli effetti del caro-petrolio. Sar possibile inoltre la deduzione, sempre per i redditi pi bassi, delle spese per le rette degli asili nido.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news