LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nuovi Uffizi, pronte 14 imprese Progetto completato nel 2010
Letizia Cini
LA NAZIONE cronaca Firenze 15-07-2005

Quattordici imprese partecipano alla gara d'appalto per realizzare i Nuovi Uffizi; dal progetto globale stata stralciata la realizzazione della pensilina dell'architetto Isozaki

Lo spazio espositivo passera a 12mila metri quadri


Quattordici imprese partecipano alla gara d'appallo per realizzare i Nuovi Uffizi, il grande progetto di ampliamento del museo fiorentino destinato a raddoppiare la superficie espositiva passando dagli attuali 6.000 a circa 12.000 metri quadri e aumentando la ricezione di visitatori giornalieri da 4.000 a 7-8.000. La consegna dei lavori verr effettuata entro la fine del 2005, poi l'impresa aggiudica tari a avr cinque anni di tempo per portare a termine il progetto che 'costa' 48 milioni di euro. L'intervento verr eseguilo mantenendo il museo aperto al pubblico. Le buste con le offerte (il bando scadeva il 7 luglio scorso) sono state aperte dalla commissione aggiudicatrice, che nel corso delle prossime settimane assegner i lavori secondo la formula della licitazione privata al massimo ribasso
(offerte anomale escluse). Dal progetto globale stata stralciata la realizzazione della pensilina dell'architetto giapponese Arata Isozaki.
Le imprese uscite dalla prima scrematura sono tutte italiane, pi una spagnola. Facevano parte di un totale di 30 le cui offerte sono pervenute alla soprintendenza ai Beni architettonici di Firenze. Due domande sono state respinte dalla commissione; altre 14 ditte hanno rinunciato a proseguire la loro partecipazione al bando in fase di preselezione. In sostanza, la Galleria degli Uffizi sar ampliata di un intero piano e subir un sostanzioso intervento di adeguamento per quanto riguarda gli aspetti di servizio e di sicurezza (nuovi scale, ascensori, tv a circuito chiuso, rilevatori a raggi infrarossi, nuova illuminazionc interna e altro,. La commissione che aggiudicher i lavori formata da funzionari del ministero per i Beni culturali e un funzionario del provveditorato alle opere pubbliche. Nel corso del 2004, come da progetto, stato costruito l'ascensore del lato est. Sono state riallestite la Sala del Botticelli, la Tribuna, il Corridoio vasariano, il Vestibolo delle iscrizioni e, inoltre, sono state portate a termine le revisionati gli impianti del primo piano e conclusi i lavori nel piano interrato sulle antiche stalle.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news