LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Parte da Palazzo Reale il viaggio alla scoperta dei tesori di Caravaggio
Raffaelfa Patruno
14/07/2005 Il Giornale Cronaca di Milano



Milano si ripropone come crocevia europeo al servizio dell'arte. Ieri stato presentato (presso la sala conferenze del Westin Palare Hotel) quello che si annuncia come il grande evento culturale dell'anno: II movimento caravaggesco internazionale da Caravaggio a Mattia Preti. La mostra aprir lo porte il prossimo 15 ottobre e si concluder il 6 febbraio. Sede dell'esposizione sar Palazzo Reale, che gi nel 1951 ospit la memorabile rassegna sul grande pittore curata da Roberto Longhi.
Palazzo Reale non solo un contenitore espositivo, ma un'istituzione culturale" importante por Milano, dice il responsabile della struttura, Domenico Traina. La mostra, promossa dal ministero per i Beni e le Attivit culturali e dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del terzo ccnte-nario della morte di Mattia Preti (presieduto da Vittorio Sgarbi), sar realizzata dal Comune di Milano, con la partecipazione della Regione Lombardia e dal Liechtenstein Museum di Vienna. Il coordinamento generale di Gilherto Algranti, l'organizzazione di Tekne Associazione culturale.
Senso dell'evento non soltanto promuovere; un fenomeno artistico di forte rilievo, ma anche stimolare il turismo culturale in citt. E nell'intento di offrire al pubblico eventi di alto livello culturale e mediatico, Palazzo Reale ha creato una serie di sinergie per promuovere l'esposizione e incentivare l'arrivo dei visitatori. In questo senso, fra gli Iwspitali-U partner dell'iniziativa, c' l'hotel Westin Palace, che h< realizzato pacchetti special per i clienti che desiderano visitare la mostra. L'hotel, chi vanta da sempre un forte im pegno culturale, ha promossi iniziative insolite per un albergo: dalla scelta di ospitare nel le camere pice teatrali, alla decisione di offrirsi come palcoscenico di battute d'asta a contenitore di arte contemporanea.
A curare l'aspetto turistico dell'iniziativa l'Incoming Partners srl, uno dei principali attori del turismo ricettivo nelle citt d'arte italiane. Sar questa societ ad offrire ai visitatori i servizi nell'ambito della mostra Caravaggio e l'Europa. Fra questi, pacchetti per singoli e gruppi che comprenderanno ingresso, vsita guidata, soggiorno in albergo e ristorazione.
La mostra rappresenta un'occasione unica per scoprire le diverse correnti di quell'irripetibile momento creativo che caratterizz il periodo compreso fra il 1595 e il 1605. Dai primi momenti del soggiorno romano di Caravaggio, agli anni Trenta del Seicento, quando giunse a Roma Mattia Preti, ultimo simbolo del caravaggismo. L'esposizione a Palazzo Reale non fa che illustrare questa ricchissima irruenza artistica, mettendo a confronto dipinti tra loro contemporanei. previsto anche l'allestimento di una sezione dedicata ai quesiti e ai problemi caravaggeschi, con l'inserimento di opere di artisti sconosciuti appartenenti a tutte le generazioni della corrente (pittori toscani, genovesi, francesi, fiamminghi e olandesi).
Siamo riusciti a raccogliere le \7 opere meravigliose di Jusepe de Ribera, esponente dei caravaggeschi napoletani, assolutamente sconosciuto, conclude Algranti. Altre sale saranno destinate a una sezione documentaria di confronto fra la mostra di Longhi del 1951 e quella attuale. Nel Marzo 2006, l'esposizione si sposter a Vienna, presso il Liechtenstein Museum.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news