LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Edilizia, manifesto per lo sviluppo
Intervista a De Albertis*
Italia Oggi 13/07/2005


II presidente nazionale dei costruttori (Ance) indica la politica industriale per il settore

De Albertis: il futuro si gioca su riqualificazione urbana e fisco

LAnce, l'Associazione nazionale costruttori edili presieduta da Claudio De Albertis, ha messo in campo una sorta di manifesto per la politica delle citt che un preciso progetto di politica industriale per il settore dell'edilizia e delle costruzioni e, al contempo, di sviluppo dell'economia. Che si raccorda con la legge obiettivo per le citt del ministero delle infrastrutture, approvata dalla camera e ora all'esame del senato. Un progetto di ampio respiro e di tempi lunghi che rientra nel pi ampio Progetto costruzioni 2015, il programma in dieci punti sui quali l'Ance intende lavorare per i prossimi anni.
Il progetto dell'Ance per le citt mette in evidenza lo stretto rapporto esistente tra le attivit di riqualificazione urbana e di potenziamento e ammodernamento dei collegamenti tra le citt intese come nodi del network europeo dei trasporti. E, cos facendo, indica al governo una delle strade sulle quali programmare interventi e provvedimenti da attuare per raggiungere obiettivi di crescita economica, sociale e culturale, finalizzati al recupero di competitivit e alla crescita dello sviluppo. Le citt italiane nella loro irripetibilit storica e irriproducibilit artistica e architettonica possono diventare esse stesse, quali contenitori attrattivi, fabbriche di ricchezza, al di l delle attivit produttive ed economiche che ospitano. L'Italia parte avvantaggiata grazie al capitale storico-artistico, la met di quello mondiale, che si trova concentrato nelle citt. Un patrimonio che genera ricchezza se ben gestito. Ma, oltre ai problemi specifici del settore cultura, anche i contenitori citt, per, soffrono gravi deficit di efficienza sul piano dei collegamenti, dei trasporti, della logistica, dell'accoglienza. Handicap che ne diminuiscono fortemente la capacit di attrarre e produrre ricchezza a vantaggio di altre aree soprattutto europee. Una dimostrazione dell'importanza dell'efficienza dei tenitori nella competizione globale viene anche dalla capacit di ospitare grandi eventi di portata mondiale come sono le Olimpiadi, per esempio, che ha visto Londra aggiudicarsi i Giochi del 2012. Londra da oltre un decennio sta investendo sui processi di riqualificazione urbana.
in questa dimensione internazionale che vanno inquadrati la visione politica e il progetto industriale indicati dall'Ance. su questo che l'Associazione nazionale dei costruttori edili ha chiamato a raccolta politici, amministratori, operatori del settore, esponenti del mondo della cultura, professionisti della progettualit ai quali propone un patto di alleanza per un nuovo sviluppo che punta sulla qualit. Una sfida innovativa e altamente impegnativa per recuperare il ritardo rispetto alle altre aree dell'Europa.
Domanda. cos presidente De Albertis, anzi, presidentissimo come la chiamano i suoi associati?
Risposta. S.
D. Per questo avete organizzato il convegno Le citt dei creativi alla Triennale di Milano (vedi altro articolo in altra pagina dell'inserto), con il ministro delle infrastrutture, Pietro Lunardi, cui seguiranno i road show a Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo.

A che cosa serviranno?

R. I costruttori hanno il diritto-dovere di esemplificare che cosa si intende per progetto strategico e modelli di governance, che sono i due elementi fondamentali ,' dell'azione. Esemplifichiamo: nelle cinque citt che noi abbiamo scelto (Milano, Napoli, Roma, Torino e Palermo), perch riteniamo che siano quelle che pi delle altre possano dare una svolta alla loro attrattivit, cercheremo di esemplificare le cose da fare, cio il progetto strategico, e chi le fa, cio la governance. Stiamo lavorando sugli approfondimenti che abbiamo fatto su ciascuna citt e presenteremo i risultati nel road show. La prima tappa sar a settembre, nel Sud, vedremo se a Napoli o a Palermo. Il tour nelle cinque citt si chiuder a primavera prossima.

D. Pensa che i contenuti di questa sorta di Manifesto politico per le citt siano stati compresi dai vertici del governo nella profonda interezza e nella grande importanza strategica?

R. Il governo attraverso la legge
obiettivo per le citt pare aver colto la rilevanza del problema delle citt. Ora bisogna che diventi una priorit nell'azione di governo cos come quella per le grandi infrastrutture. Per la coscienza della visione strategica, della leadership e della governance deve essere consolidata nei governi locali, che siano quello regionale, provinciale e, soprattutto, quelli municipali. Il governo nazionale funge da stimolo, da volano. La nostra iniziativa vuoi essere la scintilla perch vuoi far capire che il dibattito sulle citt deve diventare centrale. I governi locali devono capire che per vincere la sfida della competitivit devono definire l'identit del territorio e attivare politiche strategiche e progetti che siano la raffigurazione di quella identit.

*Presidente ANCE



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news