LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un test archeologico. Contro rischio ritrovamenti imprevisti
Andrea Mascolini
ItaliaOggi, 12/7/2005

E all'esame del parlamento il secondo schema di decreto legislativo che modifica il decreto n. 190/02. Le commissioni parlamentari competenti di camera e senato dovranno esprimersi entro il 29 luglio sullo schema di secondo decreto legislativo correttivo del dlgs n. 190/02, che stato approvato in prima lettura dal consiglio dei ministri del 13 maggio, con un parere obbligatorio ma non vincolante. Va notato che lo schema ha gi passato l'esame della Conferenza stato-regioni-autonomie locali che hanno chiesto soltanto alcune piccole modifiche. Tra queste, quella relativa all'estensione dell'applicazione del provvedimento anche alle opere di interesse regionale concorrente. Il provvedimento definisce delle nuove norme in materia di redazione e approvazione dei progetti che saranno applicate soltanto per le opere rientranti nella cosiddetta legge obiettivo. In sostanza, viene profondamente riscritta la parte delle norme tecniche contenute nel regolamento generale della legge Merloni (dpr n. 554/99) che vengono quindi adattate alle peculiarit di questi interventi (che in larga misura concernono interventi nel settore ferroviario e stradale). Il risultato un testo che arricchisce di molto il contenuto del progetto preliminare a scapito del definitivo e dell'esecutivo. Da ultimo, stata inserita anche la procedura della cosiddetta archeologia preventiva per evitare il rischio di ritrovamenti imprevisti e quindi di sospendere i lavori. Lo schema di decreto prevede per l'emanazione di un successivo dm che dovr stabilire le linee guida della procedura. Per quel che riguarda la progettazione il provvedimento prevede anche che siano modificate le aliquote per la corresponsione degli emolumenti ai progettisti. Viene inoltre previsto il divieto per chi ha partecipato alla progettazione posta a base di gara di prendere parte alle prestazioni di servizi riguardanti l'opera progettata, nonostante la sentenza della Corte di giustizia (C-21/03 del 3 marzo scorso) abbia stabilito lillegittimit di un'analoga disposizione belga per violazione della direttiva n. 92/50/Cee. Un punto di particolare interesse per il settore delle imprese poi rappresentato dal compenso aggiuntivo che spetter al contraente generale per i cosiddetti oneri di incantieramento, che nello schema definito in una percentuale variabile fra il 6 e l'8% del costo complessivo dell'intervento, che dovr essere indicata nel quadro economico anche se non prevista nel bando di gara. Le due percentuali potranno inoltre essere aumentate dello 0,6% se il contraente generale ha prestato la cosiddetta garanzia globale di buona esecuzione (il cosiddetto performance bond). Per quel che riguarda la verifica sui progetti stata fatta la scelta di escludere dall'attivit di validazione gli organismi di ispezione di tipo C per le verifiche di importo superiore a 20 milioni di euro, riservando questa attivit ai soli organismi indipendenti o alle stazioni appaltanti che abbiano istituito un proprio ufficio tecnico ad hoc. La scelta peraltro si pone in contrasto con quanto lo stesso ministero ha deciso nel regolamento sulla validazione relativo alle opere ordinarie.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news