LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dimissioni di Pier Giovanni Guzzo dal Comitato scientifico del Museo Archeologico Nazionale di Taranto

Al sig. Presidente
Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia
Ministero per i beni e le attivit culturali ed il turismo
ROMA

Al sig. Presidente
Consiglio Superiore per i Beni e le Attivit Culturali e il Turismo
ROMA


Signori Presidenti,
apprendo in maniera del tutto casuale ed informale che fra un paio di settimane sar inaugurato un nuovo allestimento del Museo Archeologico Nazionale di Taranto alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri pro tempore. La notizia mi rende felice: e d testimonianza delle grandi qualit dei funzionari archeologi della Soprintendenza (in servizio presso il Museo non se ne conta nemmeno uno) che si sono lodevolmente dedicati, al di l delle rispettive competenze d'ufficio, a rendere possibile tale nuovo allestimento. Come Le noto, il Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia del Consiglio Superiore per i Beni e le Attivit Culturali ed il Turismo mi aveva, a suo tempo, proposto al Consiglio Superiore per la nomina a membro del Consiglio Scientifico del Museo Archeologico di Taranto. A quanto mi risulta, della prossima inaugurazione del nuovo allestimento museale non stata data alcuna informazione da parte del Direttore pro tempore di quel Museo al Consiglio stesso. Dico "informazione", in quanto il Consiglio Scientifico ha competenza solamente consultiva: quindi, almeno informarlo sarebbe questione di cortesia istituzionale, non di coinvolgimento o di richiesta collaborazione. Ove, poi, tale informativa si concretizzasse nei prossimi giorni saremmo di fronte ad un tardivo, inefficace e irridente tentativo di rimediare ad una trascuratezza, se si vuole essere gentili, oppure ad una arrogante sottovalutazione della funzione del Consiglio, se si vuole essere realisti. In base a tutto quanto sopra, posso personalmente sopportare di essere oggetto di trascuratezza o di sottovalutazione: ma non posso permettere che tali negativi atteggiamenti si trasferiscano, come per tramite della mia persona si trasferiscono, al Comitato tecnico-scientifico da Lei presieduto e quindi all'intero Consiglio Superiore del quale parte essenziale lo stesso Comitato. E tale trasferimento logica conseguenza dell'essere stata la mia nomina nel Comitato Scientifico del Museo di Taranto proposta dal Comitato tecnico-scientifico e fatta propria dal Consiglio Superiore.
Pertanto, rimetto le mie irrevocabili dimissioni dal Consiglio Scientifico del Museo Archeologico Nazionale di Taranto nelle Sue mani, signor Presidente, ringraziando Lei e tutti i componenti del Comitato della fiducia e della considerazione che hanno voluto manifestare nei miei confronti

Pier Giovanni Guzzo

Roma, 15 luglio 2016.




news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news