LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Prima la sicurezza o il decoro? Polemiche per i rifiuti davanti alla basilica di San Marco
Elisa Lorenzini
Corriere del Veneto 5/7/2016

Bottiglie vietate a chi entra e i turisti le abbandonano

VENEZIA. Bottigliette di acqua o di qualche soft drink, per lo pi vuote, abbandonate fuori dallingresso principale del pi prezioso monumento della citt, la basilica di San Marco. Una piccola discarica si accumula ogni giorno ai lati delle porte, colpa della maleducazione dei turisti ma anche effetto dei controlli di sicurezza allingresso della chiesa: un inconsueto conflitto tra decoro e sicurezza che sta accendendo qualche polemica.

Allindomani dellattentato di Parigi dello scorso novembre sono stati introdotti divieti e controlli allingresso: non si pu entrare con bottiglie e non si pu visitare la basilica con zaini e borse voluminose. Peccato per che proprio in quella zona siano del tutto assenti i cestini e dunque i turisti, magari dopo aver fatto ore di coda sotto il sole estivo, pur di entrare dopo tanta fatica non si fanno troppi scrupoli e abbandonano le bottigliette dove capita. Una chiama laltra e in breve tempo quellangolo diventa una piccola discarica, semi nascosta dietro le sbarre che delimitano la basilica. stata la direzione della basilica a non permettere che vengano collocati cestini nei pressi dellingresso spiega Veritas la multiutility che si occupa della raccolta dei rifiuti fino a non molto tempo fa ce nerano in piazzetta dei leoncini ma ci stato chiesto di rimuoverli. La Curia per nega: Non ci risulta nessuna richiesta da parte di Veritas, ma se ci fosse verr valutata. Dalla Basilica per confermano che il problema esiste e non solo cosa degli ultimi giorni: Ogni mattina troviamo rifiuti davanti agli ingressi, il nostro personale appena arriva per prima cosa spazza ma non abbiamo mai trovato una quantit di rifiuti come in questi giorni.

Di certo i cestini delle immondizie di fronte al monumento pi bello della citt non sono il massimo dal punto di vista estetico e soprattutto dal punto di vista della sicurezza tanto che in occasione dellarrivo di capi di stato e di governo sono i primi ad essere passati al setaccio.

Lipotesi di sistemarne alcuni allinterno, nellatrio della basilica, prima dei varchi daccesso, un po come si fa in aeroporto, invece non piace. Dice Carlo Alberto Tesserin primo procuratore di San Marco: Limmagine della basilica ci obbliga a pensare in modo diverso rispetto allaeroporto, quanto ai cestini allesterno certo non vorremmo averli ma se ci sono questi problemi siamo disponibili a esaminare con Veritas una soluzione.

Le bottigliette abbandonate non sono solo questione dimmagine ma sono anche un onere per chi si occupa della raccolta dei rifiuti con il relativo costo economico. In zona sono sistemati circa cento cestini, un decimo del totale di quelli presenti in citt e raccolgono 30 metri cubi al giorno di immondizie, un numero che cresce di pari passo con laumento dei turisti. Vengono vuotati pi volte e uno o due netturbini a seconda delle giornate sono impegnati solo a raccogliere rifiuti. Secondo lassessore al Turismo Paola Mar: Il problema ancora una volta la scarsa educazione delle persone che circolano per piazza San Marco e per la citt, non si pu trasformare la piazza in un ecocentro e se in basilica non si entra con le bottiglie il turista dovrebbe informarsi prima e comportarsi di conseguenza.



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news