LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il nuovo Colosseo
Paolo Conti
Corriere della Sera 2/7/2016

Concluso il restauro della facciata dellanfiteatro. Della Valle: la prova che si pu fare. Grandi e piccoli imprenditori diano un contributo

Loperazione restauro del Colosseo, che il gruppo Tods ha finanziato con 25 milioni di euro, si conclusa. Cosa ricava da questa esperienza Diego Della Valle, presidente e amministratore delegato del gruppo?

Il grande orgoglio, da imprenditore italiano, di aver contribuito al restauro e alla messa in sicurezza di uno dei monumenti pi famosi al mondo.

Allinizio delloperazione ci sono state molte perplessit e non pochi attacchi. E alcune personalit del mondo della tutela apparivano allinizio molto contrarie, temevano che i suoi prodotti sarebbero finiti sulla facciata dellAnfiteatro Flavio

I ricorsi riguardavano piccoli gruppi di minimo cabotaggio. Abbiamo dimostrato come si possa, da imprenditori privati, sostenere un grande progetto di restauro senza avere il minimo ritorno di alcun tipo. Il marchio, per nostra espressa volont, non appare. Ho voluto incontrare importanti esponenti del settore della tutela per dimostrare che si polemizzava sul nulla. Oggi il risultato sotto gli occhi di tutti. C un mondo imprenditoriale desideroso di partecipare alla ripresa del Paese che ha nellofferta culturale uno straordinario punto di forza. Credo che Stato e privati possano, in un quadro di regole, sostenere insieme il nostro patrimonio.

Cosa pensa del lavoro dei restauratori?

Io non posso esprimere un parere scientifico ma i miei collaboratori mi hanno descritto una squadra di giovani preparatissimi ed entusiasti. C unItalia che funziona, anche nellamministrazione statale, dotata di eccellenti qualit.

Lei parla da imprenditore. Pensa che altri come lei dovrebbero impegnarsi in progetti simili?

Noi siamo serviti come dimostrazione che si pu fare. Il recente strumento dellArt Bonus funziona molto bene, anche se noi non ne abbiamo usufruito perch il progetto Colosseo partito prima. Tutta limprenditoria, dai grandi gruppi ai piccoli distribuiti nel territorio, dovrebbe dare il proprio contributo per restaurare non solo la reggia di Caserta, o Pompei, o gli antichi templi siciliani, ma anche la chiesa del paese, la fontana locale. Anche le grandi realt statali e parastatali dovrebbero contribuire: penso a Finmeccanica, allEni... Noi continueremo ad assicurare il nostro impegno con lAssociazione Amici del Colosseo che tenter di attirare risorse economiche private.

Il vostro prossimo impegno?

La realizzazione del Centro servizi, interrato e quindi non invasivo dal punto di vista estetico. Sar un indispensabile punto di riferimento logistico per la grande massa dei visitatori. E poi lilluminazione notturna del Colosseo.

Crede davvero che la cultura possa sostenere la ripresa economica dellItalia?

Ha un ruolo fondamentale. Solo con unadeguata offerta culturale possiamo attirare il turismo internazionale, che il vero futuro del Paese. Sogno unItalia capace di ripensarsi e di allinearsi alle grandi realt internazionali: aeroporti e stazioni ferroviarie curate e allavanguardia, una rete stradale sottoposta a manutenzione, unattenta politica capace di sostenere il settore agroalimentare, enologico, artigianale. Da tutto il mondo cercano la qualit dei nostri cibi e dei nostri vini, la bellezza degli oggetti frutto della nostra tradizione. Ogni fabbrica di cibi locali o di tessuti o di ceramiche che chiude un capitolo della storia dei nostri saperi che sparisce. La politica deve capirlo, e subito, anche perch in quei settori pu davvero nascere il lavoro che consente ai nostri ragazzi di restare in Italia.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news