LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Centurioni e risci sono tornati sotto al Colosseo
Manuela Pelati
Corriere della Sera - Roma 3/7/2016

Centurioni e risci di nuovo al Colosseo dopo la scadenza dellordinanza di Tronca. Sotto al monumento pi visitato del mondo, splendente per il restauro appena concluso, imperversa lassedio alle migliaia di turisti.

Risci e i centurioni liberi tutti davanti al Colosseo dopo la scadenza del 30 giugno dellordinanza del commissario Francesco Paolo Tronca che li vietava. Hello! Take a picture? il mantra ripetuto alle migliaia di turisti stremati dalle temperature torride di luglio. Il ritornello tornato a mescolarsi a City tour... Vatican?, Skip the line, skip the line, water one euro e tante altre offerte. Il suk delle vendite che gravita attorno al monumento pi visitato del mondo dopo la muraglia cinese, con 6,6 milioni di ingressi nel 2015, un assedio continuo ai turisti. Dalla parte della metro attorno alledicola imperversa lofferta di tour su bus a due piani, eventi con depliant in tutte le lingue dal cinese allinglese allarabo, promotori saltafila, venditori di acqua, cappellini e ombrellini di carta parasole oltre alle solite aste per i selfie. Tutte offerte private, nessuna del Comune o altre istituzione regionale o statale. Tutte gestite nel caos dellambulantato e della rincorsa ad acchiappare i turisti. Ci sono molti inganni denunciano le forze dellordine, dai vigili ai carabinieri ai poliziotti numerosi nellarea, con lallerta terrorismo sempre alta . Spesso i visitatori del Colosseo pensano che saltare la fila gli permette di eludere i controlli con il metal detector che invece sono obbligatori e richiedono tempo . Tra i principali reati registrati ogni giorno ci sono borseggi e scritte sui muri, ma labusivismo commerciale una questione di affollamento: sono centinai i venditori in piazza del Colosseo. Motivo dellordinanza di Tronca che mirava ad evitare assembramenti con sanzioni di 400 euro per risci e centurioni e il sequestro della merce.

Ma ora nella piazza impacchettata dalle transenne della metro C con aree piene di polvere e ruspe, dove cercano lombra le botticelle con i cavalli stremati dal caldo, tra le migliaia di turisti (20mila di media al giorno) in coda per entrare al Colosseo, tornata la proposta delle foto a dieci e venti euro con i finti Marco e Antonio dagli scudi di plastica, creste sullelmo e mantello rosso. Sulla strada dove passano i bus imperversano i risci con le foto del Colosseo, Fontana di Trevi, Pantheon e San Pietro, che si lanciano su via dei Fori Imperiali raggiungendo il traffico di piazza Venezia e zona del Tridente. Nelle strade affollate dello shopping vanno sui marciapiedi e contromano.

Ma la cartolina pi indecorosa imperversa in piazza del Colosseo, monumento tornato bianco splendente dopo la conclusione dei lavori di restauro da 25 milioni di euro stanziati dalla Tods di Diego Della Valle, che il premier Matteo Renzi ha inaugurato venerd sera. Attorno allAnfiteatro regna il caos delle offerte ai turisti, un mondo senza regole che tocca il settore economico pi importante della capitale.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news