LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rinasce a Camerota il vascello di Garibaldi
CARLO AVVISATI
Il Mattino, 10/07/2005


Terapia d'urgenza con restauro generale per il vecchio "Leone di Caprera", lo storico vascello con il quale tre italiani, Vincenzo Fondacaro di Bagnara Calabra, l'anconetano Orlando Grassoni e Pietro Zoccoli di Camerota, il 21 marzo del 1880, salparono da Montevideo, in Uruguay, e affrontarono l'Oceano Atlantico diretti all'isola di Caprera, di fronte alle coste della Sardegna. Il loro obiettivo era quello di testimoniare all'anziano "Eroe dei due Mondi", Giuseppe Garibaldi, malato e martoriato dall'artrite deformante, l'affetto degli italiani del Sud America scritto su un album ricco di centinaia di firme. La barca, un guscio di noce appena 9 metri lungo e solo due metri e mezzo largo, per una stazza massima di 3 tonnellate e mezza, attualmente esposta all'interno della Grotta di Lenticelle, a Marina di Camerota, sta cadendo a pezzi. Il fasciame completamente rovinato sia dalla salsedine che dal continuo stillicidio dell'acqua che filtra nella caverna; non meglio stanno le parti in metallo che foderavano e ornavano lo scafo rimaste rotte e ossidate, nel tempo. Ancora, la coperta fatta con doghe larghe un pollice e mezzo, alternate fra noce e pino, interamente inchiodate e foderate in rame e in bronzo, si quasi del tutto scollata. Problemi enormi, poi, sono al pozzetto e alla chiglia. Il fattore che secondo Roberto Petriaggi, archeologo dell'Istituto Centrale del Restauro di Roma ha maggiormente contribuito allo sfascio, stata il prolungato stazionamento all'aperto durante il periodo d'esposizione milanese. Proprietario della goletta, difatti, il Comune di Milano attraverso le Civiche raccolte storiche del locale Museo del Risorgimento. Stando all'aperto - spiega Petriaggi - e solo parzialmente coperta da un telo, poggiata su una fiancata, ma anche perch c' stata una consistente ritenuta d'acqua, le tavole della barca hanno ceduto. A mio avviso, la goletta pu essere protetta e musealizzata, ma non dovr stare pi nella grotta. Tutto da recuperare, dunque, attraverso un intervento che dovr essere sostanzialmente conservativo, ponendo la massima attenzione all'uso degli stessi legni che vennero impiegati all'epoca della costruzione: cannella, algarrobo, noce, pino bianco d'America. Lo studio di fattibilit e il controllo del recupero del natante, sono stati affidati difatti all'Istituto romano e a una equipe formata, oltre che da Petriaggi, anche da Giulia Galotta, biologa, e da Luciana Rossi, chimica del Museo Pigorini. L'inizio del restauro a cui lavoreranno gli esperti in recupero d'imbarcazioni d'epoca dell'Arie, come racconta Giosu Mazzeo, presidente del Consiglio comunale di Marina di Camerota, previsto per settembre prossimo. Intanto - continua - stiamo cercando di trovare una nuova sede al vascello, dove tenere sotto controllo temperatura e umidit. La trattativa per acquistare il castello che domina la cittadina, all'interno del quale ricavare uno spazio in cui la goletta possa ritrovarsi finalmente al sicuro, dovrebbe difatti andare in porto quanto prima.




news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news