LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Professione Turismo - urbanistica- Come mettere in salvo i beni di interesse culturale
di Maria Antonella Bruno
www.ildenaro.it


Indicazioni e strumenti pratici per salvaguardare le opere darte, i reperti storici, i resti archeologici in caso di catastrofe o rischi naturali.
Questo il tema del convegno che si svolto, la settimana scorsa, per la prima volta in Italia, presso lAntiquarium di Boscoreale.
Titolo del convegno, Il piano di emergenza per la salvaguardia dei beni culturali, un incontro organizzato dallAipors (associazione italiana Professionisti della Sicurezza), con il patrocinio della soprintendenza archeologica di Pompei guidata da Pietro Giovanni Guzzo.Scopo delliniziativa, affrontare in dettaglio tutti i contenuti e le linee guida per lapplicazione della circolare 131 sulla messa in sicurezza del patrimonio culturale.
Dopo aver illustrato la circolare, si passati a presentare lesperienza della Soprintendenza archeologica di Pompei che, nel giro di un anno, si adeguata alle direttive ministeriali.
Prima, attraverso lallestimento di squadre di emergenza di primo soccorso e di prevenzione e pronto intervento in caso di incendio, poi con la creazione di una adeguata rete di rapporti con le strutture di emergenza sul territorio. A ciascun convegnista Legambiente lassociazione nazionale ambientalista che dal 1997 si dotata di una struttura operativa di protezione civile stato distribuito un manuale tecnico per la salvaguardia dei beni culturali dai rischi naturali e un formulario tipo per avviare le procedure di messa in sicurezza dei musei e siti culturali. Indicazioni precise, ma soprattutto pratiche e puntuali che individuano i compiti specifici per ogni profilo professionale impegnato presso la soprintendenza: dallassegnazione di chi materialmente ha le chiavi, allindividuazione del luogo di ricovero, dallorganizzazione delle squadre di emergenza ai riferimenti telefonici per attivare i servizi di emergenza.
In particolare, lintervento di Legambiente e del soprintendente archeologo di Pompei Pietro Giovanni Guzzo hanno sottolineato limportanza di puntare alla formazione di professionalit qualificate nel campo della salvaguardia dei beni culturali, annunciando lorganizzazione di un corso specialistico per la formazione di circa quaranta volontari del gruppo di emergenza vesuviano: storici dellarte e restauratori chiamati ad intervenire in casi di necessit per la salvaguardia delle opere darte.
Infine, in tema di prevenzione e protezione il direttore amministrativo della soprintendenza archeologica di Pompei Luigi Crimaco ha annunciato limminente potenziamento del servizio di telesorveglianza attraverso un diretto collegamento alle forze dellordine.

7-07-2005




news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news