LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

JESOLO. Torre bloccata, Gobbo chiede 6 milioni
di Giovanni Cagnassi
20 maggio 2016 LA NUOVA VENEZIA



Jesolo. Il risarcimento record per il grattacielo in piazza Marina e il giudice invita il Comune a trovare subito una soluzione


JESOLO. La societ San Raffaele chiede al Comune pi di 6 milioni di euro di risarcimento per i lavori a suo tempo bloccati alla "torre" dellimprenditore Gianni Gobbo.

Un grattacielo che fece scuola per i problemi burocratici emersi, il blocco dei lavori esattamente davanti al mare, lintervento dei legali, tra cui lavvocato Alegiani, che trov il modo di sbloccare una situazione divenuta paradossale ed emblematica.

La Sovrintendenza aveva bloccato il cantiere di piazza Marina per circa 2 anni e mezzo perch il Comune in sostanza non aveva inviato gli atti per il nulla osta paesaggistico del grattacielo di quasi 50 metri che oggi troneggia sul litorale ed una delle opere simbolo di quella che molti indicano come una Jesolo-Miami beach. L11 maggio si celebrata davanti al Tribunale di Venezia unudienza fiume relativa al contenzioso. Ed stata una "passerella" di autorit.

A scontrarsi per i rispettivi clienti, avvocati di indiscussa fama: da un lato, per San Raffaele srl, lazzimato avvocato Pierpaolo Alegiani, dallaltro, per il Comune, due pezzi grossi come lavvocato Barel e lavvocato Gaz.

Davanti al giudice sono sfilati molti testimoni portati dalla societ e tra questi comparivano come citati anche il noto architetto svizzero Galfetti, il professor Domenichelli di Padova, oltre a ingegneri, architetti e avvocati di indiscussa fama internazionale.

Il fatto curioso che dopo aver sentito i testimoni presenti il giudice ha ritenuto di convocare i difensori, invitandoli a trovare una soluzione conciliativa.

Ma visti i soldi richiesti dalla San Raffaele sar tuttaltro che facile. Infatti, uneventuale decisione del tribunale in favore della societ San Raffaele, oltre a diventare un precedente pericoloso per il litorale jesolano, comporterebbe un esborso economico difficilmente sostenibile dal Comune che potrebbe poi tranquillamente dichiarare
bancarotta.

Cos il Giudice ha dato tempo alle parti di riflettere fino a settembre, quando si terr la prossima udienza.

E in quellennesima occasione verranno sentiti molti altri testimoni in favore della San Raffaele creando ancora pi tensioni.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news