LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nessuna subalternit verso i poteri forti - A Tor Pagnotta 3 milioni di mq in meno
Intervista a Morassut
05/07/2005, L'Unit


Mentre la votazione sulla delibera di Tor Pagnotta proseguir gioved prossimo, l'assessore all'urbanistica del Comune di Roma , Roberto Morassut conferma ancora una volta la politica di limpidezza e di distanza dal sistema d'interessi, dentro un quadro di regole e respinge le critiche al mittente rispetto al metodo utilizzato per la lottizzazione pi grossa del nuovo piano regolatore. Assessore Morassut partiamo da lontano, come si arriva alla lottizzazione Tor Pagnotta ?
Tor Pagnotta un'eredit del vecchio piano regolatore, la giunta Veltroni ha fatto una doppia operazione: di riduzione delle previsioni edificatorie portando da 4,5 a 1 milione di metri cubi le previsioni di trasformazione edilizia e prevedendo un sistema di infrastrutture di servizio pubblico di massa(il tram su gomma)che prima non era previsto.

Cosa risponde a chi afferma cheTor Pagnotta in deroga al piano regolatore ?
un'enorme inesattezza. Il consiglio comunale si era gi espresso il 25 marzo del 2003 dopo aver votato il piano regolatore che conteneva la previsione di Tor Pagnotta. La delibera adesso torna in aula per la cessione delle aree pubbliche. Essendo poi, Tor Pagnotta, un'eredit del vecchio piano non sottoposta alle misure di salvaguardia e non sottoposta conseguentemente alle osservazioni dei cittadini.

Il famoso tram, passa o non passa sotto le finestre?

Assolutamente no, si tratta di edifici ad angolo da cui il percorso si distanzia notevolmente grazie anche ad un emendamento che richiede lo spostamento di questo percorso di ulteriori 5metri dalle abitazioni. La possibilit di portare il percorso all'interno della lottizzazione gi esistente stata richiesta dai comitati locali presso la commissione urbanistica. Si tratta poi, di un infrastruttura ecologica con una capienza adeguata ai flussi di trasporto pubblico.

A proposito di Tor Pagnotta vi si accusa di non avere polso con i poteri forti ?
Non si pu parlare astrattamente dei poteri forti evocandoli come se fossero il demonio. I poteri forti vanno governati con politiche forti, la politica forte nel caso di Tor pagnotta stata ridurla di 3milioni di metri cubi e creare delle infrastrutture con la partecipazione dei privati per le spese: dei 27 milioni di euro che servono per il tratto del percorso tranviario fino a TorPagnotta i privati sborseranno il 12%. Abbiamo dettato le regole, non le abbiamo subite.

An ha protestato molto su Tor Pagnotta ?
Quando abbiamo discusso il piano si sono presentati con il bavaglio alla bocca perch evidentemente non avevano contenuti da offrire a quella discussione.

Lei ha chiesto recentemente di velocizzare i tempi per l'approvazione definitiva del Piano?
Stiamo discutendo molto positivamente con la Regione Lazio la predisposizione di un provvedimento di legge ponte, per consentire al Prg e alle procedure urbanistiche di essere velocizzate, punto qualificante nei programmi elettorali di Marrazzo e di Veltroni.
Roma diventer una citt davvero policentrica ?
Si gioca tutto sulle centralit che sono oggetto di una delibera che abbiamo proposto al consiglio comunale che rafforza i criteri di garanzia pubblica per il trasporto pubblico, per i servizi di carattere terziario, per la qualit architettonica e per le procedure partecipative, se tutto questo verr recepito riusciremo a portare avanti il policentrismo urbanistico.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news