LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - "La card dei musei solo l'inizio presto arriver anche nei teatri"
ELEONORA CAPELLI
03 aprile 2016 la Repubblica




TARIFFE dei musei civici "ritoccate" in attesa della nuova card, che arriver il 6 aprile, mentre a Palazzo d'Accursio si lavora per un abbonamento unico per i teatri cittadini, seguendo la stessa filosofia. Stiamo lavorando in questi giorni al progetto di un abbonamento unico per i teatri - dice l'assessore alla Cultura Davide Conte - perch avere un'unica porta di accesso per la cultura fondamentale. Nei prossimi anni le iniziative dovranno puntare al coordinamento, la collaborazione strategica.

Un'unica porta d'accesso presuppone una certa omogeneit dei servizi offerti, anche se questo implica qualche "ritocco" nelle tariffe. Nei musei quest'anno le mostre temporanee avrenno un biglietto d'accesso separato (6 o 5 euro il biglietto intero, 4 o 3 quello ridotto), mentre fino ad oggi c' stata una situazione molto variegata. Alla mostra attualmente in corso al Museo medievale, ad esempio, intitolata Bologna 116, dalla Rocca imperiale alla citt del Comune si accede con lo stesso biglietto con cui si visita al collezione permanente, mentre la mostra su Pasolini al Mambo aveva un biglietto intero di 6 euro. Anche l'organizzazione di laboratori per festeggiare i compleanni dei bambini passa da 50 a 70 euro, mentre viene introdotta la tariffa di 10 euro per i laboratori a tema senza pasto, che oggi hanno tariffe molto variabili, a seconda dell'occasione. Per usare la sala conferenze del Museo del Risorgimento viene invece introdotta la tariffa di 200 euro al giorno.

Ma se c' qualche aumento, secondo l'assessore Conte in generale l'introduzione della card servir a far spendere meno, soprattutto le famiglie. Con gli sconti concordati insieme ai gestori privati, come Arthemisia, le famiglie che vogliono visitare mostre temporanee non saranno pi "salassate" - ha spiegato Conte - perch con la card si ottiene ad esempio il 50% di sconto per entrare a vedere Hopper o la Street Art. I musei devono diventare luoghi familiari. La card permetter anche di conoscere i consumi culturali dei bolognesi, che oggi sfuggono alle statistiche e invece interessano all'amministrazione. Intanto c' un punto fermo, ed il "pallino" per il cibo nella decantata "city of food". Tanto che anche il protocollo d'intesa con l'Ermitage di San Pietroburgo, che la giunta ha deliberato di avviare, si far ponendo particolare attenzione al tema della rappresentazione artistica del cibo.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news