LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Pinacoteca, apre il cantiere Si lavora sugli impianti
Alessandra Troncana
Corriere della Sera - Brescia 2/3/2016

Sono iniziati ieri i lavori per il complesso intervento di sistemazione dalla Pinacoteca. Il primo lavoro riguarda gli impianti elettrici del primo piano e centrali tecnologiche. La durata prevista di sei mesi, il costo di 2,5 milioni.

Opening soon: le informazioni utili sono sul sito di Brescia Musei. La Pinacoteca oggetto di un complesso intervento di adeguamento strutturale, di restauro e di riallestimento. Il complesso intervento iniziato ieri. Lavandaie, pitocchi e gentiluomini in pelliccia torneranno nel palazzo Martinengo da Barco nel 2017: la Loggia ha messo gli operai ai lavori forzati per non sgarrare di un giorno con il cronoprogramma. La riapertura non deve assolutamente slittare.
Ieri partito il primo step dei cantieri: impianti elettrici del primo piano e centrali tecnologiche. La durata prevista: sei mesi.
Gli interventi, per, prevedono anche la sistemazione dellimpianto meccanico: stata posticipata di qualche giorno perch ci sono controlli fiscali da fare sulla ditta che ha vinto lappalto per i lavori (lo sconto sulla fattura sembra eccessivo e necessario vederci chiaro). Lelenco delle cose da fare in questa fase dei cantieri in sintesi: collegare il pozzo geologico alla centrale frigorifera, finire gli impianti di climatizzazione e di ventilazione al primo piano, installare un sistema di regolazione automatica con sonde ambientali che alzino e abbassino le temperature, posare i cavi degli umidificatori e anti incendio, fissare le telecamere e lallarme, oltre alle luci.
La prognosi della facciata monumentale riservata: c da sistemare pezzi dintonaco che si staccano, le sculture di marmo vanno pulite e restaurate, bisogna riportare le pareti al colore autentico (un verde menta).
Linizio dei lavori fissato il 7 marzo: la road map della Loggia non prevede, come detto, alcun posticipo. La fattura per la prima parte dei lavori di 2 milioni e 465 mila euro circa. A giugno, sistemati gli impianti e la facciata, si lavorer allallestimento.
Il settore dellEdilizia monumentale e larchitetto Marco Ponzoni stanno preparando il progetto che copia, rivede e corregge quello della Wallace Collection di Londra e delle Gallerie dItalia di Milano: il palazzo diventer una casa-museo con opere fisse e quadri a rotazione. Infine, lanno prossimo, la fase tre, il trasloco dei quadri: il pubblico potr prenotare il biglietto per entrare in Pinacoteca alla fine del 2017. Per pagare il conto dei cantieri, la Loggia ha messo a bilancio 2,5 milioni di euro. Un altro milione e mezzo arrivato dalla fondazione Cariplo, attraverso un bando. Manca ancora un milione e mezzo circa: una delle priorit della Loggia trovare quella cifra per aprire al pubblico nei tempi previsti .



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news