LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SANT'AGATA SUL SANTERNO-Torre dell'orologio, protezione e restauro con l'Art Bonus
www.ravenna24ore.it, 03/03/2016

Anche SantAgata sul Santerno ha aderito allArt bonus, inserendo come bene la torre dellorologio di piazza Garibaldi. Lobiettivo, come previsto dalla legge, quello di rendere aziende e privati partecipi della riqualificazione del patrimonio pubblico. LArt bonus consiste infatti in un credito d'imposta pari al 65% dellimporto donato a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano.

Lintervento individuato dal Comune di SantAgata sul Santerno per la Torre propone interventi di manutenzione straordinaria per un importo stimato di 98mila euro. In particolare prevede un ripasso del manto di copertura, un intervento di risanamento umidit, il rifacimento di parti di intonaco e nuova tinteggiatura esterna. Il tutto illustrato nel sito web dellArt Bonus (artbonus.gov.it), dove possibile visualizzare la descrizione dellintervento proposto per lerogazione liberale, il costo, le donazioni ricevute, lo stato di avanzamento del progetto e lutilizzo delle somme ricevute.

La comunit di Sant'Agata, bench ricca di storia, a causa delle vicissitudini che l'hanno attraversata non pu vantare particolari vestigia storico/artistiche di valore - ha dichiarato lassessore al Patrimonio Elisa Sgaravato -; sono anzi rare, e perci preziose, le testimonianze delle epoche precedenti giunte integre fino ai nostri giorni. L'Amministrazione comunale ritiene che la Torre civica, o dell'orologio (dalla quale, oggi, rintoccano le ore della campana della Ragione) vada salvaguardata per le generazioni future. Coniugando antico e moderno, mecenatismo e conservazione dei beni culturali 2.0, l'Art bonus permette ai cittadini e ai privati, di partecipare in prima persona alla conservazione del patrimonio culturale del proprio paese e di tramandare ai posteri quanto preservato fino ad oggi. Davvero una bella occasione per investire nel futuro.

CENNI STORICI
La Torre dell'orologio fu ricostruita sull'antica porta d'accesso al Castello medievale che appare anche sullo stemma del Comune e sorse nei primi secoli dopo il 1000. Fonti autorevoli ne attribuiscono l'edificazione al Barbarossa. La costruzione era cinta da solide mura che formavano un quadrilatero circondato da un grande fossato detto "La Fossa". Dall'antico castello non rimase che un torrione (ma pare ve ne fossero due) trasformato, poi, nella torre dell'orologio, con ampio arco, la Porta" come viene comunemente chiamato, che immette nel piazzale della chiesa arcipretale costruita pi volte nel recinto del castello. I pi recenti lavori di restauro alla Torre furono eseguiti nel 1990. La campana dell'orologio detta "della ragione" fin dai tempi remoti, certamente gi nel 1487, come appare dagli antichi "Statuti", serviva per chiamare a raccolta i cittadini che governavano il paese e si mantenuta fino ai tempi nostri.

Sono numerose le tipologie di interventi che possono godere del credito di imposta dellArt Bonus: possono riguardare infatti la manutenzione, la protezione e restauro di beni culturali pubblici; il sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (per esempio musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali), delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione (ndr, nel territorio della Bassa Romagna non esistono fondazioni lirico-sinfoniche o teatri di tradizione); la realizzazione di nuove strutture, il restauro e potenziamento di quelle esistenti, di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo di lucro, svolgono esclusivamente attivit nello spettacolo.



news

18-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news