LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CETONA-Restauro del Monumento ai Caduti di Piazze con Art Bonus
www.ilcittadinonline.it, 04/03/2016

Il monumento dedicato ai Caduti della Prima Guerra Mondiale nella frazione cetonese di Piazze potr essere restaurato attraverso il progetto Art Bonus, che offre la possibilit a cittadini e imprese di contribuire alla tutela del patrimonio culturale usufruendo di un credito dimposta pari al 65 per cento dellimporto donato. A stabilirlo stata la giunta comunale di Cetona, che ha colto lopportunit di partecipazione attiva introdotta dal governo nel 2014 per favorire erogazioni liberali a tutela del patrimonio culturale italiano e della sua valorizzazione, anche in chiave turistica. Il monumento ai Caduti di Piazze, inoltre, stato inserito, da parte della competente Soprintendenza, tra le opere da restaurare nellambito di 100 Anni 100 Monumenti, il programma di interventi legati al centenario della Prima Guerra Mondiale.

Il monumento ai Caduti della Prima Guerra mondiale di Piazze afferma il sindaco di Cetona, Eva Barbanera risale al 1924 e rappresenta un elemento importante per il patrimonio culturale e lidentit locali, anche in virt della sua collocazione centrale in Piazza Vittorio Veneto, di fronte alla Chiesa di San Lazzaro, recuperata e restaurata pochi anni fa. La piazza e la sua chiesa costituiscono il nucleo antico di Piazze e il suo principale luogo di aggregazione, con servizi pubblici quali la biblioteca e il punto PAAS, la sede di alcune associazioni e spazi culturali polivalenti. Il valore storico, sociale e culturale del monumento e la scelta della Soprintendenza di inserirlo nel programma di interventi dedicati al centenario della Grande Guerra aggiunge Barbanera hanno spinto lamministrazione comunale a cogliere lopportunit del progetto Art Bonus per promuovere la ripulitura e la riqualificazione del monumento e riportarlo a nuova vita sistemando anche larea circostante.

Il contributo con Art Bonus. Il costo complessivo dellintervento stimato in circa 30 mila euro. Grazie ad Art Bonus, i cittadini e le imprese che vorranno contribuire al restauro del monumento e alla valorizzazione del patrimonio storico e culturale, potranno usufruire di un credito dimposta pari al 65 per cento dellimporto donato, riconosciuto alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile e ai soggetti titolari di reddito dimpresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui. Un incentivo che rappresenta unopportunit per le imprese, in termini fiscali e di marketing, e per i cittadini, con la possibilit, per entrambi, di contribuire alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e sociale del proprio territorio.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news