LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il sottosegretario Antimo Cesaro: Mostre e servizi per i musei della Campania
di ANTONIO FERRARA
la Repubblica 26 febbraio 2016



Il sottosegretario ai beni e alle attivit culturali: "Non si pu rinunciare all'apertura internazionale. importante il prestito da Capodimonte di due disegni di Michelangelo al Metropolitan in cambio di un Vermeer"

"Per la prima volta vedo storici dell'arte che si interessano della pulizia di un bosco o archeologi che si occupano delle infiltrazioni sulle pareti di un edificio, un'attenzione al quotidiano che consente di portare gli standard dei nostri musei a livelli europei". Antimo Cesaro sottosegretario ai beni e alle attivit culturali, campano e legge nelle affermazioni fatte dai direttori dei musei autonomi nel forum di Repubblica "una conferma della bont della riforma Franceschini".

Arte, frontiere aperte: "Capolavori in arrivo per le grandi mostre" : IL FORUM DI REPUBBLICA

Sottosegretario Cesaro, la meraviglia questo interesse per i servizi al pubblico da parte di Sylvain Bellenger, Mauro Felicori, Paolo Giulierini, Grabiel Zuchtriegel e della direttrice Mariella Utili?
"Accanto all'attenzione di un direttore, ad esempio, per la pulizia dei bagni, c' una visione che emersa con chiarezza nel forum di Repubblica. Parlo della propensione a valorizzare il territorio su cui insiste il monumento: ne ha parlato, ad esempio, Felicori che vede la Reggia di Caserta perno di un'offerta che invita il turista a pernottare in zona e a godere anche delle risorse enogastronomiche, o Zuchtriegel per Paestum".

Napoli e la Campania si muovono tra spinte all'isolazionismo culturale e all'autoreferenzialit e un'antica propensione alla dimensione internazionale. Cosa la colpisce di polemiche e posizioni spesso in contrasto con questa apertura al mondo?
"Non si pu rinunciare all'apertura internazionale. importante il prestito da Capodimonte di due disegni di Michelangelo al Metropolitan in cambio di un Vermeer. Si rafforzano e creano contatti, si entra in circuiti mondiali, il tutto prodomo di mostre importanti che da troppo tempo Napoli non riesce a promuovere. E, infine, si intessono relazioni scientifiche di sicuro interesse".
Forum a Repubblica con i direttori dei musei
Condividi

Non sono tutte rose e fiori, per. A cominciare dalle carenze di personale e dalle difficolt di tenere aperti gli spazi.
"La carenza di personale oggettiva, e c' anche una disorganizzazione. Ma per la prima volta il ministero far 500 assunzioni, un segnale forte, un'iniezione di fiducia verso quei giovani che scelgono Lettere e Beni culturali all'universit".

Il Polo museale guidato dalla Utili ha il compito di creare una rete museale in Campania. Quanto lavoro c' da fare?
"Apprezzo innanzitutto il riferimento fatto dai direttori al concetto di sistema. C' un macrosistema Campania, con i 4 grandi musei: Capodimonte, Archeologico di Napoli, Reggia di Caserta e Paestum. E vari microsistemi da promuovere, come quello dell'Alto casertano, con i musei di Santa Maria Capua Vetere, Teano, l'anfiteatro, cui integrare il museo Campano. A fine aprile, inoltre, apre il percorso museale Velia-grotte di Pertosa".
Pompei, dal 4 marzo al Museo Egizio di Torino
Condividi

Sottosegretario Cesaro, torniamo a Napoli. Non vede un rischio di chiusura a riccio su se stessa della citt?
"La vicenda Bagnoli insegna che bisogna sedere sempre ai tavoli istituzionali. Saluto con favore l'idea del presidente De Luca di candidare la citt alle Universiadi 2019 che, unita a Matera capitale europea della cultura 2019, offre l'opportunit di lavorare a una forte iniziativa per Napoli".

Meglio pensare ai musei o a organizzare mostre e inviare opere all'estero?
"Qui c' sempre un residuo di provincialismo in agguato, dobbiamo aprirci al mondo. I capolavori napoletani e campani che possono viaggiare sulla base del parere degli esperti vanno messi con generosit a disposizione del mondo, ed giusto chiedere contropartite per avere in visione altrettante opere d'arte. La stagione dei grandi eventi chiusa e le mostre vanno inserite in un programma scientifico. Le mostre sono il punto di arrivo di un percorso di valorizzazione.
Penso a Terrae Motus e agli spazi permanenti che riaprono come la sezione Egizia all'Archeologico".

La Soprintendenza Pompei ha 2 milioni euro per aprire il museo di Stabiae e aspetta di firmare una convenzione per il Quisisana a Castellammare per partire.
"Il direttore Osanna ha ragione. Per il Quisisana dobbiamo replicare quanto fatto per Carditello, un tavolo istituzionale per sbloccare museo e Scuola nazionale del patrimonio".



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news