LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - A Luogosanto riemerge il Medioevo della Gallura
di Sebastiano Depperu
24 febbraio 2016 LA NUOVA SARDEGNA

LUOGOSANTO Il palazzo di Baldu a Luogosanto diventato, anno dopo anno, il polo vitale sul quale costruire una ricerca territoriale estesa e nella quale inserire i diversi elementi ricollegabili al Medioevo, ma non solo, presenti nel territorio. Gli esiti delle ricerche - presentate qualche giorno fa in paese - non escludono che possa essere veritiera la tradizione che, almeno in una sua fase, accosta il Palazzo di Baldu alla figura di Ubaldo Visconti, importante membro della nobile casata pisana, che nella prima met del XIII secolo fu Giudice di Gallura. Sabato scorso il piccolo pubblico della grandi occasioni nella sala consiliare di Luogosanto si dato appuntamento per parlare delle prospettive di sviluppo a partire dal patrimonio archeologico. Erano presenti il sindaco Agostino Pirredda, Mario Pruneddu (incaricato dall'amministrazione a seguire le attivit in corso nell'area di Baldu), Vittorio Angius, cartografo e sostenitore, dall'interno della precedente amministrazione, dei progetti basati sul patrimonio culturale e ambientale del centro gallurese, Angela Antona, per decenni responsabile della Soprintendenza archeologica e madrina del progetto archeologico del Palazzo di Baldu. A tracciare un quadro del sito, il responsabile degli scavi, Fabio Pinna, docente di archeologia medievale all'Universit di Cagliari che, insieme ai suoi collaboratori e una vivace squadra di studenti, ha condotto in questi anni le ricerche nel sito e nel territorio di Luogosanto, sostenuto anche da volontari locali. Un piccolo miracolo quello compiuto in questi anni, con poche risorse economiche e una forte volont dei soggetti promotori (Comune, Soprintendenza, Universit) che hanno creduto che quel rudere sopravvissuto nelle campagne, vicino alla chiesetta di Santo Stefano, meritasse di diventare uno polo identitario della comunit del paese. Senza che sia ancora stata messa a punto una specifica promozione, il sito diventa anno dopo anno una meta turistica molto frequentata. Il rudere, grazie agli scavi, si rivelato il cuore di un insediamento composito che, nel corso del Medioevo, ha dialogato, grazie al suo ruolo di rilievo nel giudicato di Gallura, con le istituzioni e i mercanti delle Repubbliche di Pisa e Genova, ma anche con i pi distanti territori della penisola iberica e dell'Oriente mediterraneo, ha spiegato l'archeologo Pinna. Gli archeologi, hanno trovato i resti di una lampada con iscrizioni in arabo, prova dei rapporti commerciali dei sardi con il Medio Oriente.



news

21-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news