LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Progetto della Villa Romana del Casale. Il sindaco: A rischio 18 milioni di euro
Roberto Palermo
Giornale di Sicilia Enna, 27 giugno 2005

I lavori a rilento. Prestifilippo: Sono fermamente preoccupato. A giorni atteso l'arrivo di Vittorio Sgarbi, l'Alto Commissario con pieni poteri sul sito archeologico


PIAZZA ARMERINA. "La scelta di riavviare il progetto Meli perla copertura della Villa Romana del Casale rende i tempi di utilizzo dei finanziamenti drammaticamente brevi". Il sindaco Maurizio Prestifilippo si dice "fermamente preoccupato" per il rischio di una possibile perdita dei 18 milioni di euro per la Villa. Il progetto di copertura di cui si attende la realizzazione quello dell'architetto Guido Meli, direttore del Centro regionale del restauro. Il sindaco attende fra qualche giorno l'arrivo della sua creatura elettorale, Vittorio Sgarbi, l'Alto Commissario con pieni poteri sul sito archeologico. "Gli chieder ragione di quello che sta facendo e di come sta operando per evitare che la citt possa perdere quest'opera colossale", aggiunge il primo cittadino. "L'onorevole Sgarbi adesso sembra essere pi incline ad accettare i suggerimenti dell'onorevole Carmelo Tumino che non quelli del sindaco", afferma Prestifilippo, rispondendo alle domande di Radio Mosaici. Il tempo delle "tuminate", cos definiva Sgarbi le perplessit del deputato regionale Tumino, sembra essere un ricordo lontano. Il critico d'arte adesso appare non solo pi vicino ai suoi tre principali ostacoli dell'ultimo anno, Guido Meli, l'uomo del progetto alternativo, Calmelo Tumino, il politico con le maggiori perplessit sull'operazione Sgarbi, Carmelo Nigrelli, la guida culturale della fronda anticupola, ma ne ha raccolto in pieno le sollecitazioni. L'Alto Commissario, infatti, aveva in un primo momento scelto in solitudine la soluzione della cupola al sito archeologico, definita pi volte "inquietante", prendendo posizione in consiglio comunale, ma con riserva. Poi il confronto con una fronda di esponenti del mondo culturale, ambientale ed accademico, e la decisione definitiva di puntare alla modernizzazione dell'attuale copertura, da sempre definita in modo sprezzante dal critico d'arte come "una ferraglia immonda", mettendo da parte la contestata cupola. In pratica si riparte dal progetto messo da parte nel luglio del 2004 dallo staff di Sgarbi. Il cerchio si chiuso. Per Prestifilippo "Sgarbi stato indotto alla nuova scelta da pressioni e resistenze formidabili",
"la Regione ha perso un anno per inette re Sgarbi nelle condizioni di operare, la scelta di riavviare Meli rende i tempi veramente brevi se non ci sar un'attivazione forte dell'Istituto regionale del restauro".



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news