LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Due affreschi medioevali nel castello di Ischia tornano alla luce dopo otto secoli
22 dicembre 2015 LA REPUBBLICA

Qualche anno fa, se ne intu la presenza dietro un muro: Proprio cos conferma Nicola Mattera, tra i proprietari del Castello dopo un lunghissimo periodo di oblo ci accorgemmo di quello spazio inesplorato. Pietra dopo pietra, il diaframma murario che lo nascondeva stato eliminato e il terreno che la riempiva quasi completamente stato rimosso. Sono cos apparsi due affreschi, grazie al lavoro della storica dellarte Serena Pilato e dellIstituto europeo del Restauro, sotto lalta sorveglianza della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli.

Di alto valore lartistico lUomo dei dolori tra la Vergine, San Giovanni Evangelista e Santi: risale a un periodo compreso tra il 1335 e il 1347, la mano quella di un allievo di Giotto (si ipotizza il nome del Maestro Barrile). Ancora pi arcaica la collocazione temporale delle cosiddette Storie dellInfanzia di Ges, che impreziosiscono la parete settentrionale della cappella, rimandando a elementi stilistici della tradizione orientale: risalirebbero addirittura allultimo decennio del Duecento, un vero e proprio record: si tratta ora della pi antica testimonianza pittorica sullisola dIschia.

Il ritrovamento di affreschi di due diverse fasi pittoriche di qualit differenti e legate a due congiunture culturali sostanzialmente altre - spiega Serena Pilato, che ha presentato nelloccasione il suo volume La cappella dei Calosirto (con introduzione dellarchitetto Luciano Garella, responsabile della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli) - rappresenta una nuova fonte dinformazioni per la storia dellisola, un ulteriore passo avanti nella ricostruzione dei poco noti avvenimenti che si svolsero tra la fine del Duecento e la prima met del Trecento.

Questa scoperta - ha sottolineato Gina Carla Ascione, storica dellarte e funzionario della Soprintendenza - testimonia come alla fine del XIII secolo, ben prima della drammatica eruzione
dellArso, un nucleo dischitani avesse scelto di vivere, di riunirsi, di pregare nel posto pi elevato dello scoglio. Mentre ancora fervono i lavori di restauro, che consentiranno una migliore lettura e interpretazione iconografica e temporale anche delle decorazioni delle altre cappelle ha chiosato - riteniamo che questo primo studio aggiunga un importante tassello alla conoscenza di uno dei pi suggestivi monumenti del nostro meridione.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news