LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Casa delle Armi diventer un museo
Il Tempo - cronaca Roma 25/6/2005

Un tesoro dell'architettura contemporanea sta per essere restituito ai cittadini: presto sar restaurata e riaperta la Casa della Scherma al Foro italico, uno dei maggiori esempi dell'architettura razionalista di epoca fascista, progettata da Luigi Moretti negli anni 1934-35. Completato nel 1936, l'edificio, conosciuto anche come Casa delle Armi, costituito da due corpi che ospitavano in origine la biblioteca e la sala della scherma. Nel 1976 la struttura, di propriet del Demanio, venne data in prestito al Ministero di Grazia e Giustizia che la adib ad aula bunker per i processi di terrorismo, fra cui quello per il rapimento Moro.
Oggi non pi necessario utilizzarla come aula giudiziaria, poich a tale scopo risulta soddisfacente l'aula bunker del carcere di Rebibbia, mentre la sezione di Corte d'assise di Via dei Gladiatori stata trasferita a Piazzale Clodio. Ma questo capolavoro dell'architettura del Novecento ancora come sequestrato dal resto dell'area, in uno stato di degrado e destinato a magazzino, caserma carabinieri e, in ultimo ad archivio giudiziario della sezione civile. Dopo numerosi tentativi e in seguito alla mobilitazione del mondo culturale, sembra si sia giunti alla svolta: grazie all'accordo tra Comune, Tribunale e Ministero della Giustizia l'edificio sar sgomberato entro l'anno e presto ristrutturato per essere forse adibito a Museo dello Sport. La struttura passer dal Demanio al Comune, che provveder a liberarla, trasferendo l'archivio giudiziario in una nuova sede in via Sante Bargellini, al Tiburtino.
Grande soddisfazione stata espressa dal sindaco Veltroni, dal ministro Castelli e dal presidente del Tribunale Luigi Scotti, che hanno presentato il programma di recupero. Il sindaco ha detto che l'accordo ha un significato storico e ha aggiunto: E' un altro dei problemi annosi di Roma che stato risolto, dal punto di vista culturale uno dei pi impegnativi. Veltroni si augurato di poter presto restituire ai cittadini anche Palazzo Barberini, in fase di ristrutturazione, e la Collezione Torlonia, per completare la riabilitazione dei tesori culturali capitolini. Il ministro Castelli ha parlato di leale collaborazione tra istituzioni dello Stato. Ha poi demandato al Comune ogni decisione sulla destinazione dell'edificio. In proposito quella del Museo dello Sport sembra l'ipotesi pi accreditata, attraverso un restauro che sia il pi possibile filologico.
L'idea del Museo dello Sport non nuova: da 4 anni esiste un progetto, con un preventivo tra i 18 e i 22 milioni, e ci sono gi delle risorse stanziate dalla Finanziaria. 11 nuovo museo avr a disposizione un anfiteatro di accesso, la superfcie di 3.000 metri quadrati dell'edifcio e 4700 metri quadrati di nuovi spazi ricavati dal sottosuolo. Il progetto, se approvato, dovr poi raccordarsi con quello che riguarda l'intera area del Foro Italico. In attesa di poter rimettere piede nella nuova Casa della Scherma vale per la pena godersi la mostra di bozzetti e disegni originali di Moretti, allestita all'Archivio Centrale di Stato dell'Eur, anticipazione del progetto di una grande antologia delle opere dell'architetto nel 2007, per il centenario dalla nascita.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news