LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma da il via libera per i parcheggi: I reperti non hanno nessun valore
di Filippo De Ferrari
La Repubblica, Torino Cronaca 22-GIU-2005


E' arrivato il parere del comitato, corsa contro il tempo per recupare un mese di stop

TORINO -I resti archeologici in piazza San Carlo e piazza Vittorio non hanno nessun valore, i lavori possono andare avanti. questo, in sintesi, il contenuto del fax arrivato l'altro giorno sulla scrivania dell'assessore Maria Grazia Sestero, spedito dal ministero per i Beni e le attivit culturali, con il parere del comitato tecnico scientifico per i beni architettonici e paesaggistici, che ha anche apprezzato la decisione di pedonalizzare il "salotto" cittadino.

Il problema, adesso, sono i tempi: per coprire piazza Vittorio in tempo per le Olimpiadi e recuperare un mese di stop Palazzo Civico dovr battere qualche record di velocit.

Per il momento ci si accontenta del via libera arrivato da Roma, che mette la parole fine alle polemiche sollevate da un'interrogazione parlamentare della Verde Laura Cima.

Tanto rumore per nulla, ha sospirato la Sestero. Abbiamo perso unmese-ha aggiunto - per un problema che non esisteva, visto che quei resti non meritavano di essere conservati.

Per i reperti di epoca romana il comitato aveva gi espresso il suo parere il 10 giugno scorso, precisando che nel valutare le strutture di propria cosaptenza, e cio quelle risalenti all'et romana sia in piazza San Carlo che in piazza Vittorio Veneto, prende atto che esse non presentavano alcuna rilevanza monumentale ed erano in condizioni tali da non poter essere in alcun modo valorizzate e finite.

Il comitato il 16 giugno ha quindi preso in esame i reperti "post-
antchi" e la compatibilita delle nuove costruzioni con il contesto storico monumentale nel quale si inseriscono: Per piazza Vittorio Veneto si concluso che gli scavi hanno portato alla luce porzioni di muratura della cinta
fortificata seicentesca e settecentesca gi manomessa e parti di un complesso distrutto nel'800 e attraversato da un condotto fognario: i reperti sono stati valutati come testimonianza da esaminare e documentare ma di nessun pregio monumentale. Stesso giudizio per alcune cantine di edifici tardo medioevali, simili ad altre presenti nei palazzi del centro storico della citt.

In piazza San Carlo il comitato ha esaminato la base di un bastione francese del '500 e i resti dei pilastri di un ponte in legno del 1620 che attraversava le mura e che fu demolito una ventina di anni dopo. Anche in questo caso la valutazone di non interesse monumentale.

Roma, confermando il parere della Soprintendenza regionale, ha anche apprezzato il fatto che con i parcheggi sotterranei e la pedonalizzazione delle piazze si restituisce decoro e dignit a spazi storicamente significativi, valutando positivamente il progetto di arredo Vittorio Park, che richiama al suo interno la storia della piazza. Parole che riaprono vecchi dissapori in giunta: la Tessore vuole riaprire al traffico piazza San Carlo, la Sestero no. Il risultato - ha spiegato - la pedonalizzazione, i commercianti ne avranno dei benefici, stiamo studiando le soluzioni per gli arredi e i deohrs.

Resta il problema del tempo perso con lo stop di un mese in piazza Vittorio. Il quadrante sud sar coperto per la fine dell'anno, speriamo di fare lo stesso con quello a nord. Stiamo discutendo con l'impresa la tabella di marcia. Per non arrivare alle Olimpiadi con il cantiere a cielo aperto. In piazza San Carlo, invece, i lavori proseguono a ritmo serrato. A settembre la piazza sar coperta e comincer la riqualificazione. Il parcheggio aprir ad aprile.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news