LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Langa nel club dell' Unesco - Via libera alla candidatura da Costa e Rossetto
19-GIU-2005, Stampa Cuneo


IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E IL SINDACO DI ALBA PUNTANO AL PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO


ALBA
II primo passo compiuto. Venerd ad Alba il presidente della Provincia, Raffaele Costa, e il sindaco, Giuseppe Rossetto, hanno dato il via libera per la candidatura delle Langhe a patrimonio mondiale dell'Unesco.

Una scalata a un riconoscimento prestigioso, che potrebbe far sedere le colline del Barolo e del Barbaresco in uno dei club pi esclusivi, a fianco di siti famosi in tutto il mondo, dal Gran Canyon statunitense alle rovine di Pompei. E far cos diventare l'Albese una terra simbolo non solo della Provincia, ma dell'Italia a livello mondiale.

All'incontro di venerd in municipio erano presenti il consigliere regionale e vicesindaco, Alberto Cirio, sindaci e rappresentanti dei Comuni di Barbaresco, Barolo, Castiglione Falletto, Monforte, Neive, Novello, Roddi, Treiso e delle comunit collinari.

Il progetto - dice il presidente Costa - stato accolto e sar approfondito a Roma in un prossimo incontro con il ministro ai Beni culturali, Rocco Buttigliorie. L'iniziativa raccoglie l'interesse della Provincia e dei Comuni albesi e intende promuovere il territorio delle Langhe non solo come patrimonio naturalistico e ambientale, ma anche sotto il profilo turistico e culturale.

Ecco quindi un allargamento possibile anche all'Alta Langa. Come spiega il sindaco Rossetto: Ora necessario aprire un tavolo di concertazione con tutti i

paesi e le Comunit collinari e montane per preparare il dossier della candidatura. Cercheremo di caratterizzare la nostra proposta coinvolgendo il territorio, ma senza estendere troppo i confini. Altrimenti si finisce per annacquare la candidatura.
Dopo la dichiarazione d'intenti, ora arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e di iniziare l'assalto all'Unesco per convincere i suoi funzionali con i sapori, i colori e le tradizioni delle Langhe.


L'incarico per preparare il dossier stato affidato dalla Provincia alla societ Ideazione di Alba, che si occupa di servizi per il turismo e i beni culturali. Negli ultimi mesi il presidente Costa aveva avuto diversi contatti con il centro del Patrimonio Mondiale Unesco che ha sede a Parigi, con il centro italiano per l'Unesco e soprattutto con il ministero per i Beni e le attivit culturali.


Se arriver, il traguardo consentir al territorio di aprirsi al turismo internazionale con maggiore autorevolezza. Ma sar anche l'occasione per creare una mentalit virtuosa tra gli ammini-stratori, che anche in futuro dovranno mantenere uno standard elevato nella conservazione e gestione dell'ambiente e delle sue ricchezze.

In Italia, i siti patrimomio dell'Unesco sono trentanove, cVe dei
quali si trovano in Piemonte: le residenze reali dei Savoia e i
Sacri Monti al confine con la Lombardia.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news