LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I lasciapassare sui bus e nei musei
Monica Conforti
Il Sole 24 Ore, 20 giugno 2005

Di varia durata garantiscono facilitazioni e sconti
Tra i punti vendita, hotel, stazioni e uffici dei turismo

Una vacanza pu anche diventare un problema quando non si riescono a ottenere informazioni certe sui luoghi da visitare o solamente trovare i biglietti per trasporti pubblici. Un problema che si. amplifica quando ci si trova in alcuni Paesi stranieri dove anche la lingua sembra porsi come ulteriore scudo a ogni programma.

Card turistche. Per cercare di eliminare in parte certi "fastidi" sono state create apposite card turisti-che, tessere a pagamento che permettono al turista la visita a pi musei a prezzi scontati o gratis, l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici per uno o pi giorni senza l'incubo di dover timbrare il biglietto, sconti o agevolazioni in negozi, ristoranti e magari, sempre compreso nel prezzo, una guida della citt con tanto di cartina. Generalmente valgono pi giorni: a seconda della citt possono durare dalle 24 fino alle 72 ore.
Queste autentiche chiavi della citt sono ormai disponibili io gran parte delle capitali europee. Un modo intelligente per fornire oltre che le migliori informazioni in merito alla citt e a cosa visitare per non buttare inutilmente le ore vagando da un quartiere all'altro, anche un sistema pratico per sveltire le pratiche di acquisto di biglietto d'ingresso. Offerta studiata. Ogni citt, ogni Paese ha una sua proposta studiata sulla base dell'offerta: si va dal solo pacchetto cumulativo per i musei, al biglietto per i mezzi pubblici aperto per 24 ore, alla card che offre visite per le attrazioni o monumenti fuori dalle cerchia cittadine. Va ancora segnalato che per quanto riguarda i trasporti pubblici meglio informarsi quando si hanno al seguito bambini e ragazzi perch l'et in cui si paga il biglietto (o si godono ulteriori riduzioni) non sempre la stessa. Idem dicasi per lentrata a musei o monumenti.

Dove acquistarle. Di solito le city card si possono acquistare, per quando riguarda l'estero nelle stazioni ferroviarie, negli uffici turistici, negli hotel e a volte anche in Italia presso gli uffici del turismo delle rispettive destinazioni. In Italia solitamente negli uffici turistici o negli alberghi si trovano le card omnicomprensive o quelle relative a musei e monumenti, mentre le tessere per i mezzi pubblici si acquistano pi facilmente dai tabaccai o alle edicole.


PARIGI
Nella capitale francese la card ammazza i prezzi, azzera le code, facilita i trasferimenti, aiuta la voglia di shopping. La tessera denominata Muses + Monuments permette ad esempio, la libera visita in 70 fra musei e monumenti della capitale francese, La tessera pu durare da uno a 5 giorni e costa da 25 euro per le 24 ore. Per i ragazzi fino . ai 18 anni molti sono i musei e i monumenti gi gratuiti. La tessera si acquista negli uffici turistici, stazioni ferroviarie, aeroporti. Informazioni : Ente nazionale per il turismo francese tel 899199072, www.franceguide.com
ZURIGO
un vero pacchetto tutto compreso quello proposto dalla citt di Zurigo: sono infatti 43 i musei free, cui si aggiungono i mezzi pubblici gratuiti e sconti mediamente del 24% nei ristoranti convenzionati. La Zurich Card valida 24 ore e costa 15 franchi svizzeri (9,65 euro), quella valida 72 ore invece costa 30 franchi (19,30 euro). Da una citt all'altra, sempre in Svizzera, analoghe agevolazioni sono concesse dalla Basel Card. Informazioni: Svizzera turismo tel 02760I3H8, www.svizzera.it
LONDRA
Si chiama FanMuseum ed la nuova tessera che permette la visita di 50 tra i principali musei e monumenti di Londra senza perdite di tempo alle casse. Comprende anche il libero utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici e costa 27 euro al giorno. Esiste anche una tessera che non contempla l'abbinamento ai i mezzi di trasporto al prezzo di 23 euro al giorno. In entrambi i casi viene offerta gratis
una dettagliata guida della citt. Per i ragazzi dai 5 ai 15 anni il costo della card di 17 euro sempre per le 24 ore. Le tessere
si acquistano negli uffici turistici, stazioni o aeroporti.
Informazioni: Ente nazionale per il turismo britannico tel 028808151, www.visitbritain.com
MADRID
Madrid Card comprende l'accesso gratuito all'intera offerta culturale di Madrid e non solo. Sono 40 infatti i musei convenzionati. La tessera comprende inoltre l'uso illimitato dei trasporti pubblici, viaggi a bordo dell'autobus turistico di Madrid Vision, una visita guidata (sabato) nel centro storico, sconti in boutique, ristoranti, spettacoli e una mappa dettagliata della citt. I costi variano da 28 euro per un giorno, 42 euro per due giorni e 55 euro per tre giorni. Per coloro che acquistano la card online sconti di 4 e 5 euro rispettivamente per i 2 e 3 giorni. Informazioni: Ufficio spagnolo del turismo tel 0272004617, www.madridcard.com
DUBLINO
Dublin Pass una card della durata da uno a sei giorni che permette di visitare liberamente le maggiori attrazioni cittadine, ottenere sconti in negozi, ristoranti e libero accesso sui mezzi pubblici cittadini. Il costo per un giorno per gli adulti di 29 euro (17
ragazzi), per due giorni 49 euro, per sei giorni 89 euro. La card si pu acquistare negli uffici turistici, aeroporti o online.
Informazioni: Ufficio turismo irlandese tel 028690543, www.dublinpass.com
LUBIANA
Creata per vivere e conoscere l citt scoprendone anche le curiosit, Ljubljana Card valida tre giorni e propone numerose
agevolazioni. Fra le opportunit proposte nel pacchetto entrate gratuite o scontate in musei e gallerie d'arte, trasporti gratuiti urbani, riduzioni su visite guidate, sconti su prezzi alloggi, ristoranti, taxi e shopping. Per 72 ore si spendono 13 euro. Si acquista in uffici turistici, stazioni, aeroporti e hotel.
Informazioni: Ufficio turismo sloveno tel. 0229511187, www.ljubljana-tourism.si
E Nella capitale tedesca si gira con la Welcome Card: dura 48 o 72 ore, costa rispettivamente 16 o 22 euro e prevede visite in musei e Ubero accesso ai mezzi pubblici, sconti fino al 50% per molte attrazioni turistiche. Stuttcard e Stuccard Plus invece sono il "lasciapassare" di Stoccarda che propongono una serie di agevolazioni con riduzioni a visite guidate, ingresso libero per molti musei, riduzione nei teatri associati, ai bagni termali cittadini, bonus per specialit gastronomiche. La Stuccard Plus prevede inoltre il libero utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto. Il costo di 11,50 e 17 euro e sono entrambe acquistabili negli uffici turistici, negli hotel e nelle agenzie di viaggio.
Informazioni : Ente nazionale germanico per il turismo, tel 0284744444, www.vacanzeingermania.com
COPENAGHEN
La Copenagen Card disponibile in due versioni. Una valida 24 ore, costa 27 euro e permette l'ingresso gratuito in 60 fra musei e attrazioni, autobus gratis, e guida della citt. L'altra ha una durata di 72 ore e propone le medesime agevolazioni al prezzo di 54 euro. Si possono acquistare sul posto presso gli uffici turistici, stazioni, agenzie di viaggio. I bambini fino ai 10 anni (al massimo due) godono degli stessi servizi gratuiti se accompagnati dai genitori in possesso della Card.
Informazioni Ente danese per il turismo tel 02874803, www.visitcopenhagen.com
NAPOLI
e Sotto il ttolo di CampaniaArteCard sono disponibili tre opportunit di risparmio. Al costo di 13 euro si possono visitare in tre giorni consecutivi tutti i luoghi storici e archeologici cittadini e i Campi Flegrei: i primi due siti si visitano gratis, mentre nei successivi ci sono sconti fino al 50 per cento. Spendendo invece 25 euro (tre giorni) sono inclusi anche i trasporti pubblici regionali. Ultima soluzione quella di 7 giorni al costo di 28 euro che offre tutti i siti gratuiti ma non include i trasporti pubblici. Informazioni: Ept tel 081402394, www.inaples.it
TRIESTE
La proposta triestina si articola con la Card T valida 24 o 48 ore al prezzo rispettivamente di 8 o 10 euro. Sono inclusi gli ingressi nei Musei civici, i trasporti pubblici, un giro turistico della citt, la visita della Grotta Gigante e il libero ingresso a due stabilimenti balneari. Inoltre si pu approfittare di sconti in negozi, caff storici, ristoranti e per diverse visite guidate. La tessera si pu acquistare presso l'ufficio turistico o al Castello di Miramare. Informazioni: Aiat tel 0403478312, www.triestetourism.it
M0DENA
m A Modena con il costo di 6 euro e la validit di 2 giorni, si possono visitare liberamente i Musei civici, la Galleria e la Biblioteca Estense e i Musei del Duomo. Non sono compresi nell'offerta i trasporti pubblici.
Informazioni: Ufficio lai
tel 0592032660, www.comune.modena.it
VERONA
La VeronaCard, disponibile in due versioni (una valida tre giorni costa 12 euro, l'altra dura 24 ore e costa 8 euro) permtte di
viaggiare liberamente sui mezzi pubblici e visitare musei, monumenti come la Casa di Giulietta o la Basilica di San Zeno. Inoltre propongono sconti sui servizi di navigazione sul lago di Garda o per la funicolare Malcesine-Monte Baldo e ancora in negozi, ristoranti o spettacoli.
Informazioni: Comune di Verona tel 045807774, www.tourism.verona.it
VENEZIA
Sono diversi i tipi di tessera offerti dalla citt lagunare. Venice Card Blu valida per i mezzi pubblici, Venice Card Orange, oltre all'utilizzo dei servizi pubblici aggiunge l'accesso ai Musei civici. Entrambe le card prevedono una versione junior per ragazzi dai 4 ai 29 anni. La tessera pu avere validit 1, 3 o 7 giorni. I costi per un giorno sono rispettivamente di 14 per la Blu Card e 28 euro Orange a tariffa senior. Esistono inoltre biglietti per i mezzi pubblici validi 24 ore al costo di 10,50 euro o 72 ore al costo di 22 euro. Infine sono disponibili biglietti cumulativi per i Musei civici Veneziani (Museum Pass) o per gruppi di Musei civici riuniti a tema: Musei in Piazza San Marco; Musei del Settecento; Musei delle Isole (Museun Card). Vendita anche online.
Informazioni: lat Venezia tel 0415298711, www.venicecard.it
BOLZANO
La MuseumCard un carnet che propone buoni sconto per 5 musei di Bolzano, a Castel Roncolo e Castel d'Appiano e permette di partecipare a una visita guidata della citt. Fra i musei che aderiscono all'iniziativa il Museo archeologico e il Museo d'arte moderna e contemporanea. Chi in possesso della tessera pu anche prendere parte a escursioni guidate in bicicletta organizzate dall'Associazione Passepartour. La Card acquistabile (2,50 euro) presso i musei che aderiscono all'iniziativa, a Castel Roncolo e all'Azienda di soggiorno ed valida un anno dal giorno dell'acquisto.
Informazioni: Azienda di soggiorno tel 0471307000, www.bolzano-bolzen.it
PADOVA
La Cappella degli Scrovegni, il Palazzo della Ragione, il Battistero del Duomo sono solo alcune delle visite che si possono effettuare gratuitamente grazie alla PadovaCard. La tessera valida per 48 ore e costa 14 euro. Non solo cultura, per. La tessera prevede sconti e facilitazioni nei negozi associati e per le escursioni in battello lungo la Riviera del Brenta. Informazioni: lat tel 0498767927, www.turismopadova.it
VAL GARDENA E VAL VENOSTA
La ValgardenaCard (costa 53,50 euro) permette di muoversi per 7 giorni su tutti gli impianti di risalita della zona, sugli autobus di linea (da Ortisei a Passo Sella e a Passo Gardena e ritorno). Per i bambini fino agli 8 anni il costo di 3 euro. La card si trova presso le associazioni turistiche, negli alberghi e impianti di risalita.
Per i pi sportivi e amanti della bici ecco la proposta treno pi bici per scoprire la Val Venosta. Punti noleggio presso le stazioni dove si acquistano i ticket in combinata per la tratta ferroviaria Merano-Malles e ritorno con possibilit di scendere a ogni stazione e risalire magari a quella successiva. Per avere accesso al noleggio necessario l'acquisto di un biglietto combinato al costo di 14 euro sulla tratta suddetta per l'intera giornata in entrambe le direzioni. possibile inoltre viaggiare anche con la propria bicicletta al seguito con un aggiunta al solo biglietto di due euro quando il treno non si presenta troppo affollato. Informazioni: Alto Adige marketing tel 0471999835, www.provincia.bz.it



news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news