LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Commissione paesaggistica in carica da dodici anni
di Sharon Braithwaite
IL TIRRNO 08 ottobre 2015

SAN GIULIANO TERME Il mandato della commissione paesaggistica durato pi di quello del Presidente della Repubblica. quanto emerge dalle indiscrezioni relative alla relazione finale, approvata marted dalla commissione speciale d'indagine sulla frana di Ripafratta. La relazione ha ricevuto il voto favorevole di tutti i gruppi consiliari, ad eccezione di "Cittadini e Territorio", forza politica guidata da Giusto Nicosia. Abbiamo rilevato che la commissione che esprime pareri vincolanti in ambito paesaggistico e urbanistico, non stata rinnovata negli ultimi 12 anni. In tutti questi anni ha agito in regime di proroga: secondo me potrebbero emergere delle perplessit sulla legittimit di alcuni atti approvati. Solo pochi giorni fa il Comune ha presentato il bando per il rinnovo afferma Giacomo Mannocci, presidente della commissione speciale e consigliere comunale di Noi Adesso San Giuliano . assurdo che dal 2003 ad oggi nessuno si sia accorto che era scaduto il mandato. Questa una delle importanti conclusioni del nostro lavoro. L'evento franoso su cui la commissione ha indagato, lo ricordiamo, avvenuto il 17 dicembre 2014: il versante della collina fran sull'abitazione della famiglia Grassotti in via Fattori, a Ripafratta. Gli abitanti ne uscirono indenni per miracolo. A gennaio la commissione speciale ha iniziato a lavorare per verificare la sussistenza di eventuali responsabilit amministrative. Contemporaneamente, la Procura ha svolto le proprie indagini. Il giudizio della relazione politico. La situazione di emergenza, a livello di protezione civile, stata gestita bene dal sindaco Sergio Di Maio aggiunge Mannocci . Dal punto di vista amministrativo, invece, abbiamo rilevato parecchie inefficienze e diverse criticit. Troppi "non ricordo" e "non so" da parte dei soggetti convocati dalla commissione. Per esempio, nell'ordinanza di sgombero, emanata dopo la prima frana del 2013, c' scritto che era stato fatto un verbale di sopralluogo; in realt non fu fatto alcun verbale e sul posto non ci and chi ne aveva le competenze. significativo che tutti i gruppi consiliari abbiamo evidenziato le carenze delle strutture amministrative comunali. L'indagine della commissione , per sua natura, incompleta e non vuole certo sostituirsi al lavoro degli organi inquirenti. I privati non sono intervenuti per motivi legati alla loro strategia processuale; inoltre non abbiamo potuto confrontarci neanche con Terna, l'azienda responsabile del traliccio che si trovava sulla collina franata. La relazione che abbiamo redatto esprime un giudizio molto articolato e si basa sui documenti che abbiamo potuto esaminare. Il nostro contributo molto significativo e ho intenzione di chiedere al consiglio comunale di trasmetterlo ufficialmente alla Procura della Repubblica. Oggi Mauro Parducci, vicepresidente della commissione, presenter al consiglio comunale questa relazione, scritta col presidente Giacomo Mannocci. Sulle responsabilit dei singoli non mi pronuncio dice Mannocci -. Una volta approvata dal consiglio, la relazione sar resa pubblica e ognuno potr farsi la propria idea.



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news