LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SALERNO - Le cupole tornano nellarea dei Templi
di Angela Sabetta
27 settembre 2015 LA CITT DI SALERNO


Le strutture saranno rimontate per ospitare la Borsa del turismo archeologico. Dovranno essere tolte entro il 30 novembre

CAPACCIO. Le contestate cupole geodetiche tornano nellarea archeologica di Paestum, ma solo per consentire lo svolgimento della Borsa mediterranea del turismo archeologico.

Linstallazione delle strutture stata autorizzata con una delibera del Consiglio dei Ministri, nella seduta di venerd scorso, che ne ha consentito il montaggio nella stessa area utilizzata lo scorso anno. Le sfere accoglieranno esclusivamente gli eventi legati alla manifestazione e dovranno essere smontate entro il 30 novembre. Le operazioni di montaggio partiranno domani. La Borsa in programma nella citt dei Templi dal 29 ottobre al 1 novembre 2015.

Le strutture nei mesi scorsi sono finite anche nel mirino dallAutorit nazionale anticorruzione, guidata dal magistrato Cantone, che ha aperto unistruttoria dopo lesposto presentato dai consiglieri di opposizione, che hanno chiesto chiarimenti con una nota inviata anche al Comune. I controlli avviati dallAutority anti-corruzione riguardano la verifica delle procedure amministrative svolte per la realizzazione dei lavori per la messa in opera delle tre cupole geodetiche ed opere accessorie necessarie alla loro fruibilit a Paestum.

Listruttoria stata avviata dopo la segnalazione effettuata dai consiglieri comunali Gennaro De Caro, Carmelo Pagano, Franco Tarallo, Pasquale Cetta. Nella richiesta il responsabile Carlo Cresta, dellufficio vigilanza lavori, ha chiesto di chiarire i seguenti aspetti della vicenda amministrativa: motivazione delle scelte delle procedure adottate; modalit concretamente seguite per laffidamento dei contratti; stato di realizzazione delle opere, e il loro mantenimento se mantenute o meno nellarea archeologica di Paestum; incarichi tecnici affidati per lintervento e modalit di affidamento. Il termine stabilito per listruttoria di 180 giorni.

Prima del ricorso la sfere furono comunque smontate a causa delle tante polemiche sollevate soprattutto da esponenti del mondo dellarte e della cultura. Furono perci annullati numerosi eventi programmati allinterno durante lExpo. Il Mibac infatti, bocci la proroga relativa alla permanenza delle strutture nellarea archeologica di Paestum, di fronte al tempio di Cerere. Lamministrazione aveva chiesto la possibilit di mantenere le sfere nei templi fino al 31 dicembre, in vista dellExpo Milano, per lorganizzazione di eventi collaterali per la promozione del binomio templi e mozzarella.

Alla richiesta segu un coro di no, a partire dallassociazione di Legambiente, ai comitati cittadini, allopposizione consiliare (che ha presentato lesposto alla Corte dei Conti), ai parlamentari ed esponenti politici.

Voci di dissenso e richieste di delocalizzazione giunsero anche dal mondo della cultura. Il professore Salvatore Settis, uno degli archeologici pi importanti a livello mondiale, afferm: Le cupole devono essere tolte immediatamente. La loro presenza nei templi a dir poco scandalosa. Se turismo archeologico vuol dire distruggere i siti allora stiamo veramente impazzendo.

La presenza delle tre cupole collocate di fronte al tempio di Cerere ha creato un vero vespaio di polemiche. Il critico darte Vittorio Sgarbi parl di un insulto alla civilt dei Templi e ne ha chiesto la rimozione.
I templi sono sacri e hanno bisogno dello spazio circostante per essere goduti nel loro splendore evidenzi Sgarbi che ha pi volte visitato Paestum- le strutture sferiche e semisferiche creano un effetto di disturbo con la struttura rettilinea del tempio.




news

17-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news