LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO Top secret i lavori di restauro - Appello di trenta studiosi per la Cappella Palatina
12-Giu-2005 Gazzetta del Sud


PALERMO -Lamentano la scarsa informazione sul restauro del soffitto della Cappella Palatina a Palermo, gioiello normanno del XII secolo, situato nel palazzo dove ha sede l'Assemblea regionale siciliana, e hanno scritto al presidente dell'Ars, Guido Lo Porto, affinch il progetto sia consultabile.
L'iniziativa, che conta una trentina di adesioni, parte da un gruppo di studiosi di fama internazionale, alcuni dei quali la scorsa settimana hanno dedicato a Messina una giornata alla Cappella Palatina, nell'ambito dell'ottavo congresso internazionale di studi mediterranei.
Tra i firmatari figurano Jeremy Johns, direttore dell'Istituto di cultura e arte orientale di Oxford, William Granara, della Harvard Uni-versity del Massachussets, Oliver Watson, del dipartimento di Arte orientale dell'Ashmolean Museum di Oxford, Mohamed-Salah Omri, del Centro di Studi mediterranei dell'Universit di Exeter, in Cornovaglia, Gregory Hutcheson della Louisville University.
I promotori dell'appello si dicono preoccupati per la mancanza d'informazioni sul restauro di uno dei capolavori mondiali dell'architettura e insistono perch le informazioni sui lavori vengano messi a disposizione degli studiosi di tutto il mondo.
II restauro del soffitto, che secondo la Sovrintendenza ai beni culturali si reso necessario dopo il terremoto che colp Palermo nel settembre 2002, sponsorizzato dall'imprenditore mecenate tedesco, Reinhold Wuerth.
La parte lignea del soffitto uno dei pi straordinari esempi dell'architettura islamica nella Palermo normanna, che rimanda a una stretta collaborazione tra artisti di diverse matrici culturali. Secondo i firmatari dell'appello, le opere si stanno svolgendo con carattere di urgenza e non c' un progetto consultabile da parte degli studiosi, nonostante siano state avanzate richieste in tal senso.
Inoltre - si legge nel documento - i danni del terremoto non sono stati e-lencati n fotografati e nessuna informazione sui lavori contenuta nei siti internet del Centro siciliano di restauro o dell'Assemblea regionale.
Il soffitto ligneo - spiega la scrittrice Vittoria Alliata, esperta di arte islamica e tra i firmatari dell'appello - attualmente incastrato fra uno scudo protettivo di plastica, nella parte superiore, e una lastra di metallo nella parte inferiore, con il rischio che le elevate temperature estive, cui si aggiunge il calore emanato da potenti lampade, possano seriamente danneggiarlo, considerato che non esiste un impianto di condizionamento n un sistema di controllo dell'umidit.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news