LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PORTOFERRAIO - Villa delle Grotte, scambio di accuse
06 agosto 2015 IL TIRRENO



Botta e risposta fra maggioranza e opposizione del Comune, ossia fra i due assessori che hanno ricoperto (o ricoprono oggi) l'incarico di assessore alla cultura, l'ex assessore Antonella Giuzio, oggi consigliere di minoranza e Roberto Marini, attuale assessore in carica, sempre a proposito della villa romana delle Grotte. E nella discussione si inserita anche Italia Nostra con una specifica sua richiesta. Dice Antonella Giuzio: La riapertura era stata annunciata per la primavera di quest'anno. E invece non se n' fatto di nulla. L'amministrazione comunale aveva parlato di comodato (dicembre 2014), poi di "adesione" alla Fondazione Villa Romana, per arrivare a dicembre, in occasione del consiglio comunale, il sindaco smorzava i toni entusiastici di Marini per sopraggiunti problemi con la propriet. Il consigliere Giuzio poi parla del flash mob di domenica, sottolineando che non era stato organizzato dalle minoranze consiliari e chi vi ha preso parte lo ha fatto a titolo personale. Pronta la risposta del vicesindaco. Ti ricordo scrive Marini - che se aveste fatto un lavoro serio la villa delle Grotte sarebbe ancora aperta. A contare sono sempre i fatti: il sito archeologico era stato aperto l'anno passato senza alcuna garanzia e tutela per alcuno. Se le cose fossero state fatte diversamente le Grotte oggi sarebbero aperte. Semplice e chiaro. Oggi nostro compito trovare le soluzioni migliori a garanzia di tutte le parti coinvolte; ma le iniziative da voi adottate erano sbagliate e hanno causato la chiusura del sito. solo una delle tante situazioni che ci avete lasciato in eredit. Ma non ci sta all'accusa di aver lasciato incompiute alcune opere pubbliche, Antonella Giuzio. E passa a elencare quanto ha realizzato nella passata legislatura quale, per fare degli esempi, l'inaugurazione del Forte Falcone (poi rimasto chiuso per tutto l'inverno 2015), poi il percorso di visita delle Fortezze medicee, la mostra permanente dedicata a Cosmopoli all'interno del Forte, il restauro del Forte Inglese, l'inaugurazione della sala della Gran Guardia all'interno della Porta a Mare, le iniziative per il bicentenario napoleonico, l'apertura della sala cinematografica Nello Santi. Per le opere incompiute puntualizza Roberto Marini intendevo tutti i settori della vostra amministrazione, non solo il tuo. Cos come mi preme ricordarti che sotto la vostra amministrazione la citt morta, decine di attivit hanno chiuso e Portoferraio stata ribattezzata mortoferraio. Infine la proposta di Italia Nostra che lancia la proposta di considerare l'intera area dove sorge la Villa romana delle Grotte un museo archeologico, comprendente anche lo scavo di San Giovanni dove stata riportata alla luce la fattoria che serviva alla villa patrizia. (l.c.)



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news