LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Per la cultura spesi 185 milioni
Andrea Indini
Il Giornale cronaca Milano 10-GIU-2005

Alla faccia di chi, ogni volta, polemizza perch Milano non investe mai nella cultura. Negli ultimi otto anni, sono stati investiti 185 milioni di euro per la rinascita artistica della citt. In occasione di un sopralluogo al cantiere del Museo di storia naturale in fase di ristrutturazione, il vicesindaco Riccardo De Corato ha colto l'occasione per tirate alcune somme.
Gli importanti interventi di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi, in atto nell'edificio di corso Venezia, sono legati ad altri lavori di ristrutturazione edile che sono stati conclusi due anni fa. Una spesa complessiva di 5 milioni e 730mila euro. Dal 1997 ad oggi - fa sapere De Corato - abbiamo investito 185 milioni di euro per realizzare importanti opere di edilizia culturale e riconsegnare ai milanesi teatri, musei, monumenti e biblioteche. Un progetto che ha segnato una rinascita artistica del capoluogo lombardo. Il vicesindaco ha colto l'occasione per illustrare le principali opere realizzate (o hi fase di esecuzione) dall'Amministrazione Albertini. Tra le tante, ha ricordato oltre al restauro e alla messa a norma del Teatro alla Scala che ha comportato un investimento di 55 milioni di euro, il Teatro degli Arcimboldi, costruito in soli ventisette mesi per una spesa di 55,5 milioni di euro, i lavori al Castello Sforzesco, a Palazzo Reale, alla Villa Reale di via Palestre alla Villa Utta, alla Fabbrica del Vapore e al museo della Scienza e della tecnica. E ancora: la Rotonda della Besana, il Teatro Dal Verme, il Teatro litta, il Palazzo della Ragione e il recupero dell'ex Albergo diurno Cobianchi in Galleria Vittorio Emanuele li. Inoltre, la giunta Albertini ha finanziato per 25 milioni il progetto per il nuovo Arengario.
Il sopralluogo di ieri mattina al Museo di storia naturale servito a fare il punto sugli interventi di adeguamento normativo di prevenzione incendi. In particolare, si dotato l'edifcio di impianto di condizionamento, sono stati ristrutturati servizi e laboratori e si sono resi agibili i sottotetti per i depositi. 11 vicesindaco ha, poi, visitato gli impianti di spegnimento a schiuma e di aspirazione vapori alcool, oltre alle compartizioni antincendio e alle porte resistenti al fuoco gi poste in opera. I lavori, iniziati nell'ottobre 2004, saranno ultimati a ottobre.
Costruito nel 1893, l'edificio che ospitali Museo di storia naturale il pi importante in Italia per le collezioni zoologiche e botaniche e per i laboratori di alto interesse scientifico. Meta di numerose visite pubbliche, il luogo -conclude De Corato - deve assicurare elevate condizioni di sicurezza. Proprio per questo, l'edificio oggetto dal 2002 di interventi di risanamento ambientale e abbattimento delle barriere architettoniche.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news